Nuova serie di proiettori DLP Standard Throw NEC M3

543

Antonio Zulianello, General Manager Italy and Southeast Mediterranean NEC Display Solutions, presenta l’ultima novità firmata NEC

L’utilizzo di proiettori a scuola ed in ufficio continua ad aumentare, essendo sempre più evidenti i vantaggi di visualizzare i contenuti, che si stanno esponendo in ambito lavorativo o in classe di fronte ad una platea di alunni. Di conseguenza, diventa sempre più importante poter contare su dispositivi che garantiscano lunghi periodi di operatività e ridotti costi di manutenzione dopo l’acquisto. La nuova serie di proiettori DLP M3 Standard Throw di NEC è stata studiata per rispondere proprio a queste esigenze ed offrire elevati livelli di performance in questi ambiti.

Le caratteristiche tecniche includono un gruppo luce ultra-durevole, sigillato per minimizzare gli effetti della polvere e caratteristiche ECO che minimizzano i costi di manutenzione dei proiettori NEC DLP serie M3, con un periodo di vita della lampada estremamente esteso ed un mantenimento dei livelli di performance garantiti dal marchio NEC.

La generazione di proiettori serie M3 prevede migliorata connettività wireless grazie all’utilizzo ‘IEU Multi’, che consente di collegare simultaneamente fino a 50 dispositivi al proiettore e visualizzare fino a 16 apparecchi. Inserendo la modalità Free lo schermo viene regolato automaticamente, a seconda dei dispositivi collegati, mentre con la modalità Managed la regolazione avviene manualmente, via OSD o da remoto. Inoltre, c’è una funzione di controllo per selezionare gli apparecchi di presentazione ed il numero di visioni. Ulteriori upgrade di prodotto includono un minor rumore della ventola e lo spegnimento rapido e diretto. I sette nuovi proiettori prevedono un esteso zoom ottico da 1,7 e una luminosità superiore grazie alla risoluzione WXGA e Full HD ed un rapporto di contrasto 10.000:1, che garantisco una migliore qualità delle immagini. La flessibilità e la garanzia dell’investimento nel futuro sono assicurate da un vasto numero di connessioni di ingresso, che comprendono due HDMI con supporto 3D e tre USB.