Internet of Things, Big Data Analytics e Next-Gen Marketing i temi “caldi” alla Teradata PARTNERS Conference

537

Il 18 ottobre prendono il via più di 200 sessioni focalizzate su scienza dei dati, analisi
e applicazioni di marketing per delineare il futuro del business data-driven

Appuntamento in California dal 18 al 20 ottobre con la “Teradata PARTNERS 2015 Conference and Expo”, l’evento Teradata, giunto alla sua ventesima edizione, che vedrà più di 200 sessioni in cui aziende clienti di tutti i settori di mercato condivideranno le tendenze tecnologiche innovative che interessano il tema analisi dei big data, applicazioni di marketing, scienza dei dati e Internet of Things.

“Teradata PARTNERS è la conferenza più importante a livello mondiale nel suo settore: qui si ritrova ogni anno una comunità cross-industry di innovatori visionari che sa come utilizzare al meglio i dati per estrarne il massimo valore. I partecipanti trarranno certamente ispirazione dai loro contributi” ha detto Lennie Colborne, presidente dello Steering Committee di PARTNERS 2015 e responsabile del Data Integration Enterprise di McCain Foods Limited, che aprirà l’evento con un intervento nella sessione generale di lunedì 19 ottobre.

Alla conferenza di quest’anno Teradata presenterà nuove funzionalità che consentono di ottenere più velocemente preziose informazioni di business nascoste nei dati provenienti dai sensori e dall’Internet of Things. Sei sessioni della conferenza trattano infatti il tema dei sensori e dell’Internet of Things, ambiti per i quali i ricercatori di IDC prevedono un giro d’affari di 1,7 trilioni di dollari entro il 2020.
Il tema della conferenza – Breaking Big – rappresenta una presa di distanza dal modo di pensare convenzionale, dal momento che il crescente impatto e la capacità di trasformazione dei big data ci sta aprendo nuove opportunità. Proprio con l’intento di dimostrare queste nuove realtà, le sessioni dei clienti saranno guidate da aziende che in tutto il mondo sono state e sono capaci di innovare nell’utilizzo dei dati.

È prevista un’affluenza all’evento di 6.000 partecipanti provenienti da aziende di ogni settore e da 65 paesi nel mondo. Teradata offre un Virtual Conference package che permetterà, grazie alla tecnologia digitale e al 3D, di fare partecipare all’evento un pubblico globale più ampio per attività di interazione sociale.