Le nuove frontiere dell’imaging in mostra a Canon Expo Parigi 2015

442

Le innovazioni e le tecnologie del futuro protagoniste della manifestazione organizzata da Canon a La Villette

Nell’era dell’“Internet of Things”, il mondo dell’imaging sta vivendo una forte evoluzione. Ci aspetta un futuro in cui tutto sarà sempre più connesso attraverso l’impiego di dispositivi smart che si basano su fotocamere e sensori integrati che generano dati e informazioni. Tutto ciò significa che l’Internet of Things sarà sempre più strettamente legato all’Imaging of Things.

Per raggiungere i nuovi traguardi, Canon sta costruendo un ecosistema, un cosiddetto “Network of Canon Companies”, il cui compito è far crescere innovazione e talenti creativi in ogni paese.

Le vision della società e le nuove frontiere dell’imaging sono in mostra a Canon EXPO Parigi 2015, l’evento di portata mondiale che Canon organizza ogni cinque anni per presentare le linee strategiche di sviluppo e le novità tecnologiche che spostano significativamente in avanti i confini dell’imaging di oggi, di domani e del futuro, all’interno di una vision dove “la collaborazione internazionale e lo sviluppo a livello locale si integrano in sinergia” come ha spiegato Fujio Mitarai, Chairman e CEO di Canon durante il discorso inaugurale della manifestazione.

Nel nuovo network di aziende ciascuna sede centrale si occuperà delle proprie attività di ricerca e sviluppo, della produzione, oltre che dei servizi e del supporto personalizzato per il mercato in cui le aziende operano. L’Europa si focalizzerà sulla stampa e sul settore della video sorveglianza (NVS) dove Canon, grazie alla collaborazione di aziende leader come Océ, Axis e Milestone System, è attiva da tempo.

In relazione all’ambito stampa Canon si sta già muovendo sul promettente mercato della stampa 3D con il partner 3D Systems, mentre in parallelo continuerà ad investire in tecnologie di stampa digitale per consentire una stampa a basso costo e l’uso di applicazioni sempre più complesse on demand, come testimoniato da Océ Colorwave 910, la stampante a colori per grandi formati più veloce attualmente presente sul mercato.

La società continuerà poi a proporre soluzioni e servizi per il mondo business e in particolare a EXPO Parigi Canon dimostra come la gestione dei documenti, il trattamento dei dati e la comunicazione dei reparti marketing possano essere migliorati attraverso soluzioni come PRISMA Direct, che ottimizzano il flusso di lavoro e semplificano la produzione.

Sul sito dedicato all’evento è possibile visitare virtualmente la manifestazione per approfondire le tecnologie, i prototipi e le soluzioni di imaging in esposizione a Canon EXPO 2015.