Vendite più semplici per gli oltre 120 specialisti della sicurezza di Axitea grazie all’applicazione mobile di Aton

519

Il configuratore di offerta guida il venditore nella predisposizione del contratto, prevedendo la corretta associazione della tipologia di soluzione proposta con le esigenze manifestate dal cliente e con le caratteristiche fisiche dei siti, garantendo così il rispetto delle condizioni di vendita

L’italiana Aton ha realizzato per conto di Axitea, azienda specializzata nello sviluppo di soluzioni integrate in ambito sicurezza, una innovativa applicazione per supportare gli oltre 120 specialisti delle vendite nella creazione di soluzioni modulari di sicurezza.

Gli obiettivi fondamentali del progetto erano configurare i contratti in modo personalizzato e automatizzare il processo di raccolta delle informazioni attraverso la digitalizzazione dei documenti. Si è pertanto deciso di sviluppare un configuratore di offerta, che, attraverso una serie di form per l’inserimento dati, guida il venditore nella predisposizione del contratto, prevedendo la corretta associazione della tipologia di soluzione proposta con le esigenze manifestate dal cliente e con le caratteristiche fisiche dei siti, garantendo così il rispetto delle condizioni di vendita.

La nuova applicazione Sales Mobile ha reso ha permesso ad Axitea di “ridurre notevolmente i costi sia per la digitalizzazione del contratto che del data entry. La sfida più complicata è stata quella di cambiare le abitudini della rete vendita, ma a distanza di un anno dal lancio, possiamo dire che questa difficoltà è stata superata.” afferma Nico Paciello – Product Manager Axitea SpA.

Sales Mobile è stata sviluppata partendo da .onSales, l’applicazione Aton per la gestione delle vendite, frutto di oltre 4 anni di ricerca e sviluppo su Android, e la piattaforma AMP (Aton Mobility Platform) per l’integrazione con i sistemi di sede.

In oltre un anno di attività sono stati generati più di 3.000 contratti digitali, con una riduzione significativa dei volumi di carta utilizzata per la stampa e la conseguente diminuzione in termini di costi e di impatto ambientale.

La soluzione ha consentito di automatizzare le informazioni relative ai clienti, oltre ad azzerare i rework nella configurazione dell’offerta, e di ridurre drasticamente tempi ed errori legati alla trascrizione e al data entry dei dati, sia da parte del venditore, sia da parte della Customer Administration preposta all’inserimento dei contratti in SAP: è possibile stimare circa l’80% di tempo risparmiato dedicato al data entry.