D-Link a Fiera Sicurezza con le sue ultime novità

526

Dal 3 al 5 novembre saranno in mostra le videocamere della gamma Vigilance, l’ecosistema mydlink Home e tutti gli altri i servizi esclusivi, dedicati ai Partner D-Link

Una recente ricerca di D-Link ha svelato come stia cambiando il sentiment verso gli apparati di videosorveglianza, ormai pienamente sdoganati nei negozi e nei luoghi pubblici per tutelare la sicurezza. A Sicurezza 2015, dal 3 al 5 novembre, D-Link presenterà le sue novità in ambito di soluzioni per la videosorveglianza.

Sarà innanzitutto in mostra la gamma Vigilance, composta da cinque nuove videocamere Full HD che possono essere installate in qualsiasi ambiente, anche esterno e a rischio atti vandalici. I prodotti Vigilance sono pensati appositamente per gli installatori di sicurezza perché sono scalabili e forniscono tutti i mezzi necessari per rispondere alle esigenze dei consumatori finali, che sempre più ricercano qualità, prestazioni e convenzienza.

In particolare il modello DCS-4602EV della gamma Vigilance, è una videocamera Dome PoE Full HD, ideale per ambienti esterni e ostili.
La videocamera è costruita con un corpo rinforzato in metallo e un cupolotto certificato IK10 (antivandalico) e IP66 (impermeabile), incorpora LED ad infrarossi, WDR e zoom digitale 10x, per fornire immagini nitide anche di notte, con visibilità fino a 20 metri. Grazie alla funzione di riduzione del rumore 3D i video saranno sempre chiari, per permettere una facile identificazione dei volti e ottenere il massimo anche in caso di scarsa visibilità o condizioni di contrasto elevato.

Ma la sicurezza per D-Link non vuol dire solo videosorveglianza, perché include anche Smart Home Building Automation, tecnologie sempre più diffuse: secondo le previsioni di IHS Technology la domanda del mercato per queste soluzioni aumenterà significativamente nei prossimi 5 anni. La famiglia di prodotti mydlink Home va proprio in questo senso, e si arricchisce di nuovi potenti sensori Wireless per porte e finestre, sensori di movimento, sirene e rilevatori di perdite d’acqua o fumo, che permettono agli installatori elettrici di offrire ai loro Clienti una domotica più economica e non necessariamente esclusiva per l’installatore specializzato in soluzioni Home Automation.

Tra i modelli della linea mydlink Home presentati a Sicurezza ricordiamo:
mydlink Home Battery Motion Sensor (DCH-Z120), creato per inviare una notifica direttamente sullo smartphone ogni volta che viene rilevato un movimento, può interagire con gli altri prodotti della linea Smart Home per attivare delle regole e reazioni. Motion Sensor è dotato anche di sensore di temperatura e di luminosità e, ad esempio, è possibile accendere una luce o un ventilatore/riscaldamento a seconda della temperatura o luce rilevata nella stanza, attraverso l’app mydlink.

mydlink Home Siren (DCH-Z510) con batteria di backup opzionale è un dispositivo d’allarme audio con 6 diversi toni incorporati. E’ semplice da impostare e gestire attraverso l’app mydlink Home, e può connettersi al Wi-Fi domestico attraverso il Connected Home Hub.
mydlink Home Door & Window Sensor (DCH-Z110): questo sensore rileva l’apertura di porte e finestre, avvisando con una notifica direttamente su smartphone. Il funzionamento a batteria semplifica l’installazione e la durata della carica può raggiungere i due anni, rendendolo un prodotto molto flessibile.
E infine mydlink Home – Connected Home Hub (DCH-G020): un hub centrale per controllare e unire tutti i dispositivi mydlink Home, che agisce come un gateway tra la rete Wi-Fi domestica e i dispositivi mydlink Home.