TP-LINK: Dal Soho al Business passando dai banchi di scuola

581

La società non punta più solo al mercato consumer ma è pronta per il grande salto in ambito SMB con l’apertura di una nuova divisione appositamente dedicata

Dal Soho al Business passando per i banchi di scuola: è il nuovo progetto di TP-LINK, che si dichiara pronta ad aggredire il mercato business con una nuova divisione guidata da Michele Lavaia.

“Siamo entusiasti di questa nuova divisione non solo per una maggiore focalizzazione interna da parte dell’azienda, ma perché siamo certi che farà anche da punto di riferimento e snodo per i partner, che troveranno pieno supporto da un programma di canale dedicato esclusivamente a loro” ha commentato Michele Lavaia, Manager Business Division.

Tra i primi concreti progetti lanciati sul mercato, TP-LINK annuncia quello sull’Educational.

Insegnare ai tempi dei nativi digitali significa utilizzare tutti gli strumenti tecnologici necessari per migliorare il processo di apprendimento come l’utilizzo di Tablet, Computer, Lavagne interattive e Registri digitali, il tutto supportato da una rete Wi-Fi affidabile e veloce. L’ampia gamma di prodotti TP-LINK è volta a costituire delle infrastrutture solide e sicure per permettere agli Istituti scolastici di offrire agli studenti un ambiente di lavoro al passo con i tempi. L’offerta è rivolta a tutti i rivenditori che devono finalizzare progetti dedicati alle scuole di ogni genere e grado e lo sconto verrà rilasciato attraverso il distributore.

La gamma pro-grade offerta è già molto ampia, caratterizzandosi con tecnologie avanzate e semplicità d’installazione, uniti alla garanzia LIFETIME. Tra questi, il nuovo Access Point EAP220 in grado di offrire flessibilità e robustezza, o lo switch PoE T1600G-28PS che espande in modo semplice la rete cablata, trasferendo dati e alimentazione su un singolo cavo Ethernet, il tutto gestito da un Software di controllo gratuito che consente agli amministratori di gestire facilmente gli Access Point mediante una piattaforma centralizzata di facile utilizzo e installazione.

Puoi trovare un’intervista completa al nuovo capo della divisione Michele Lavaia a questo link.