Le FRITZ!App registrano 5 milioni di download

340

Al primo posto FRITZ!App Fon e al secondo MyFRITZ!App

5 milioni di download per la linea FRITZ!App delle applicazioni gratuite per smartphone (FRITZ!App WLAN, Fon, Cam, Media, Ticker e MyFRITZ!App), che consentono un uso più esteso delle funzionalità delle reti in ufficio o a casa.

L’Osservatorio di AVM, azienda specializzata nei dispositivi della linea FRITZ! per la connettività a banda larga, ha esaminato la classifica dei download su Google Play Store da cui emerge che, per estendere l’uso della rete, le FRITZ!App rappresentano una valida alternativa alle soluzioni a pagamento (ad esempio, smartphone-fissa-ibrida per la telefonia fissa via smartphone) o a quelle che forniscono informazioni solo su singoli aspetti (ad esempio, solo i dati su sull’utilizzo WiFi). La soddisfazione degli utenti è confermata, come accennavamo sopra, dagli oltre 5 milioni di download delle FRITZ!App dal solo Google Play Store.

Leader della classifica è FRITZ!App Fon (disponibile da oggi nella versione aggiornata) che consente di collegare il cellulare o il tablet al FRITZ!Box via wireless e di usarli come telefono di rete fissa. In questo modo è possibile telefonare – da casa o in ufficio – con lo smartphone utilizzando la rete fissa o Internet, beneficiando delle tariffe a basso costo della telefonia fissa.

Seconda in classifica, la MyFRITZ!App che registra il gradimento degli utenti in termini di download grazie alla possibilità di accedere, da qualsiasi luogo, alle funzioni del FRITZ!Box installato in casa/ufficio utilizzando una connessione sicura. Questa applicazione non solo stabilisce la connessione con il router, ma consente di accedere facilmente dallo smartphone o dal tablet all’elenco chiamate e ai messaggi del FRITZ!Box quando si è lontani da casa o dall’ufficio. La MyFRITZ!App consente di avere sempre con sé la propria rete di casa o ufficio. Non importa che si tratti di immagini, musica o video o di altri tipi di dati, la MyFRITZ!App permette di accedere sia alla memoria interna del router sia alle memorie USB collegate.