Ricoh Italia nominata da Dell “Partner dell’anno 2015” per l’Italia

248

Durante la conferenza annuale EMEA PartnerDirect Solutions di Dell, Ricoh Italia è stata premiata per i successi ottenuti e le competenze che è in grado di offrire nell’ambito delle soluzioni e dei Servizi It






In occasione della conferenza annuale EMEA PartnerDirect Solutions di Dell che si è svolta a Vienna e ha visto la partecipazione di oltre 500 partner e distributori provienienti da 60 diversi paesi, Ricoh Italia ha ricevuto il titolo italiano di “Partner dell’anno 2015”.
Ricoh Italia, Premier Partner di Dell, ha ottenuto il riconoscimento in virtù dei risultati raggiunti, della crescita conseguita e delle competenze dimostrate nell’erogare soluzioni e servizi basati su tecnologie Dell.

Negli ultimi due anni il team vendita e prevendita di Ricoh Italia ha completato circa 300 certificazioni singole Dell in ambiti che spaziano dal cloud computing allo storage, dai server al software. La conoscenza approfondita delle tecnologie ¬- unita alla capacità di analisi, implementazione e integrazione di soluzioni informatiche evolute – pongono Ricoh Italia come un punto di riferimento nel mercato dei Servizi IT.

Il premio è stato ritirato da Alberto Giacometti, Head of IT Services di Ricoh Italia, che ha commentato: “In questi anni Ricoh Italia e Dell hanno lavorato in squadra per rispondere al meglio alle esigenze del mercato e portare innovazione nelle aziende. Il riconoscimento ricevuto conferma il valore di questa partnership strategica e la capacità di Ricoh di progettare e sviluppare infrastrutture IT anche complesse e di erogare servizi avanzati”.

A commentare il riconoscimento anche Adolfo Dell’Erba, Channel e Mid Market Director di Dell Italia: “Sono estremamente soddisfatto dell’attività svolta congiuntamente. Durante questo ultimo anno Ricoh Italia è cresciuta con noi non solo in termini di fatturato ma anche in termini di competenze su un vasto spettro delle soluzioni Dell. Sono certo che questo riconoscimento sia solo la prima tappa di un percorso ricco di successi per entrambe le società”.