La Unified Communication di Alcatel-Lucent Enterprise si rinnova

168

Arriva la nuova versione di Alcatel-Lucent OpenTouch con funzionalità che offrono esperienze di connessione personalizzata da ogni dispositivo e ovunque






La nuova versione di Alcatel-Lucent OpenTouch Suite 2.1.1. estende l’esperienza di Unified Communication a tutti gli utenti, interni ed esterni, aumentando così il tasso di collaborazione e l’efficienza individuale e migliora la user experience portandola a un livello più sofisticato.
Le nuove funzionalità di OpenTouch estendono la UC con un nuovo client web, nuove funzioni di conferenza WebRTC e soprattutto con soluzioni di mobility per smart working.

Più in dettaglio, la funzionalità OpenTouch Contactless Call Shift con tecnologia NFC (Near Field Communications) porta sul posto di lavoro opzioni di mobilità innovative. Contactless Call Shift aiuta infatti i dipendenti a deviare o trasferire le chiamate tra i propri dispositivi, per esempio dal cellulare a qualsiasi telefono fisso e di nuovo al cellulare, da remoto e senza la necessità di schiacciare alcun tasto. Migliora la produttività, la qualità delle interazioni e la concentrazione dei dipendenti offrendo comodità e privacy in ufficio quando necessarie.

Altra novità è che OpenTouch Conversation Web integra WebRTC così che le chiamate audio possono essere effettuate via web senza che sia necessario collegarsi a un bridge per conference call o dover scaricare software aggiuntivi. È possibile collegarsi da qualsiasi luogo, da qualunque telefono o browser WebRTC con vantaggi che includono collaborazione protetta e comunicazioni gratuite su Internet.

Infine OpenTouch Conversation One, applicazione web-based già presente nell’OpenTouch suite, ora è disponibile a titolo gratuito per offrire strumenti UC di base a tutti gli utenti: messaggistica istantanea, presence, condivisione di documenti e presentazioni web, ricerca nelle directory e, cosa più importante, controllo del telefono fisso, mobile o di casa. Con un’operazione semplice come l’avvio di un browser, i dipendenti possono accedere a OpenTouch Conversation One dall’interno e dall’esterno della rete aziendale per comunicare e aggiornare il proprio status, condividere documenti o trasformare un’interazione web in una chiamata audio.