Per la forza lavoro mobile Panasonic crea Global Docking Solutions

586

Il primo prodotto lanciato dalla nuova unità business è il notebook detachable Toughbook CF-20

Panasonic Computer Products Europe crea il business Global Docking Solutions (GDS), dedicato ai clienti Panasonic che scelgono i prodotti Toughbook e Toughpad e che necessitano di soluzioni docking specializzate per la loro forza lavoro mobile.
Il team GDS, con sede presso la Panasonic Manufacturing UK di Cardiff, in Galles, può contare su un’esperienza pluriennale nell’integrare le soluzioni docking Panasonic su qualsiasi tipo di veicolo. Il team disegnerà, svilupperà e certificherà internamente le soluzioni docking specializzate, garantendo così la loro disponibilità contemporaneamente ai prodotti Toughbook e Toughpad.
Oltre a disegnare e sviluppare soluzioni docking proprietarie, il team GDS dispone delle più recenti tecnologie di scansione 3D e prototipazione rapida, per poter realizzare rapidamente qualsiasi progetto di personalizzazione richiesto dai clienti.

La prima soluzione docking progettata dal nuovo team GDS è una dock per veicoli per il nuovo notebook detachable fully rugged di Panasonic, il Toughbook CF-20, che può essere utilizzato in 6 modalità diverse. Tra i settori per cui sono progettati il CF-20 e la sua dock per veicoli, ricordiamo ad esempio utility, telecomunicazioni, aeronautica e difesa, ma anche field service e servizi di pronto intervento.
La dock per veicoli del Toughbook CF-20 è stata anche la prima ad essere presentata contemporaneamente al prodotto per cui è stata studiata, offrendo così ai clienti una soluzione immediatamente disponibile per montare il dispositivo sui propri mezzi.Panasonic_Dock Toughbook CF-20

La dock è costruita in policarbonato ABS e alluminio, per ridurre il peso e offrire durabilità elevata. È inoltre dotata di replicatori di porte e di replica antenna pass-through (TNC) opzionale, per la massima funzionalità e connettività.
Il sistema di montaggio universale, con piastra standard da 75mm (altre piastre sono disponibili su richiesta), fa sì che la dock possa adattarsi a diverse opzioni di montaggio. Un secondo gancio di blocco permette di bloccare il dispositivo sia in modalità storage che convertibile – in questo secondo caso, sono consentiti il job routing e le funzionalità GPS. Il tablet può essere rimosso anche quando il dispositivo è posizionato sulla dock e bloccato in modalità clamshell, offrendo così massima velocità e facilità al momento di scendere dal veicolo.

La dock per veicoli è dotata di un connettore rugged a contatti auto-pulenti, testata per una durata di almeno 30.000 cicli e costruita per sopportare l’utilizzo nel lungo periodo. La dock soddisfa i requisiti standard MIL-STD-810G ed è sottoposta al regolamento UNECE 17 (equivalente europeo di SAE J1455), rispettando gli standard globali richiesti.