Schneider Electric: efficienza, connettività e innovazione alla Convention Nazionale EcoXpert

201

Al centro della scena le parole chiave per la crescita del mercato e del Paese






Si è tenuta a Riccione a fine ottobre la seconda Convention Nazionale dei Partner EcoXpert di Schneider Electric, un appuntamento in cui ben 230 partner provenienti da tutta Italia si sono confrontati e hanno condiviso esperienze e strategie per offrire ai clienti soluzioni in grado di far crescere il mercato ed il paese, incentrate su tre parole chiave: efficienza energetica, connettività e innovazione.

I partner EcoXpert sono aziende e professionisti con competenze certificate da Schneider Electric sulle soluzioni di Energy management, attraverso un programma di formazione dedicato e continuativo, in grado di offrire ai propri clienti una gamma di soluzioni e servizi ad elevata efficienza, pre-ingegnerizzate e validate.

In totale nel corso delle due giornate si sono tenute cinque riunioni in plenaria, condotte da autorevoli relatori esterni della School of Management del Politecnico di Milano, la FIRE – Federazione Italiana per l’uso Razionale dell’Energia ed un partner globale di Schneider Electric che è intervenuto come “special guest”, Cisco Systems. Si sono così approfonditi scenari di mercato, evoluzione dei modelli di business, trend di innovazione tecnologica che stanno trasformando il modo di progettare e proporre le soluzioni di Energy management.

Sono poi stati organizzati ben 32 incontri a tema, tra cui anche 12 presentazioni di casi di successo di innovazione tecnologica e approccio commerciale, presentati dai partner EcoXpert agli altri partner.

“Questa seconda Convention Nazionale dedicata ai Partner EcoXpert conferma il grande valore che Schneider Electric attribuisce a questa comunità di partner specializzati e con competenze certificate sulle soluzioni ad elevata efficienza energetica – ha dichiarato Saul Fava, Business Development & Marketing Manager di Schneider Electric -. Occasioni di formazione e confronto così ampie e articolate ci permettono di rafforzare la comunity, ma soprattutto di condividere le nuove opportunità che nascono dall’innovazione continua di prodotti e servizi sempre più intelligenti e connessi alla rete”.

La Convention è stata anche una importante occasione per rafforzare il networking fra partner i partner stessi, con incontri pre-organizzati nell’ottica di favorire l’incontro di competenze ed esperienze.

Inoltre, un ampio marketplace dedicato ad architetture, soluzioni e prodotti Schneider Electric ha offerto a tutti la possibilità di approfondire la propria conoscenza dell’offerta dell’azienda, sperimentando in particolare le potenzialità delle architetture integrate, quali StruxureWare ed EcoStruxure, che consentono di unificare i diversi sistemi tecnologici – dall’energia alla gestione dell’edificio, fino all’IT – nel nome dell’efficienza energetica, della connettività e della massimizzazione delle performance.