Canon presenta il più luminoso proiettore di sempre

355

Cinque nuove modelli tra cui spicca LX-MU700






Canon ha presentato cinque nuovi proiettori progettati per soddisfare le diverse esigenze di clienti e system integrator, con particolare riferimento agli ambienti di lavoro e istruzione, grazie ad una nuova migliorata connettività, alta luminosità e flessibilità d’installazione.

Tra le novità LX-MU700, il più luminoso proiettore WUXGA Canon da installazione, in grado di erogare 7.500 lumen con entrambe le lampade in uso, ed è concepito per ambienti di grandi dimensioni come gli auditorium, in cui i livelli di luce sono particolarmente elevati. Inoltre, la presenza della doppia lampada offre una maggiore affidabilità, poiché se una lampada si guasta il proiettore può continuare a funzionare in modalità lampada singola.

LX-MU700 supporta anche sette obiettivi intercambiabili – dalle brevi alle lunghissime focali – consentendo così ai system integrator di scegliere l’ottica più adatta alla distanza di proiezione e all’ambiente, assicurando precisione e flessibilità d’installazione eccezionali. Il dispositivo è supportato da due ruote a sei colori ottimizzate per la luminosità o il colore, il che lo rende ideale per le installazioni in cui è richiesta la proiezione di contenuti video o di grafica computerizzata. Per un’ulteriore facilità d’uso, LX-MU700 permette di memorizzare dieci diverse impostazioni per messa a fuoco, zoom e posizione dell’obiettivo.