Honeywell Solaris 7980g apre le porte a un nuovo modo di pagare

335

L’innovativo scanner è in grado di leggere anche i codici 2D abilitando i pagamenti mobile






I metodi di pagamento stanno cambiando: nel prossimo futuro i nostri dispositivi portatili rimpiazzeranno sia le carte di credito sia i programmi di fidelizzazione. Con l’introduzione di offerte di mobile payment come Apple Pay e Google Wallet (anche se nel nostro Paese non sono ancora disponibili), i clienti non solo possono pagare con un semplice gesto, ma allo stesso tempo ricevono anche i punti fedeltà e accedono a sconti e promozioni direttamente sul dispositivo. All’estero catene come Starbucks e McDonalds hanno già adottato queste tecnologie.

Il limite? Per sfruttare queste tecnologie è necessario scansire il display dello smartphone alla cassa ma, nei casi in cui la cassa sia dotata di uno scanner tradizionale, il codice a barre non verrà letto.

Grazie al nuovo scanner di Honeywell, Solaris 7980g, i retailer sono pronti per la prossima generazione di pagamenti: il dispositivo legge i codici a barre lineari tradizionali (codici 1D) inoltre, semplicemente premendo un tasto, sarà in grado di leggere i nuovi codici 2D che possono essere visualizzati sui dispositivi elettronici.

Lo scanner di Honeywell è dotato della più avanzata tecnologia di imaging disponibile sul mercato ed è in grado di leggere codici a barre di qualsiasi colore e da qualsiasi angolazione. Utilizzando poi un LED bianco, i giorni in cui si era accecati dalla fluorescente luce rossa dello scanner sono ormai finiti.

Alimentato direttamente dalla porta USB, l’installazione è veloce e semplice.