Un nuovo proiettore LED ultra-portatile per proiezioni da distanza ravvicinata

320

Lo ha lanciato Optoma






Optoma allarga la propria gamma di proiettori con un nuovo modello LED ultra-portatile: si tratta di ML750ST, basato sul popolare ML750e, ma progettato con un obiettivo a focale corta che lo rende ancora più flessibile e ideale per incontri e presentazioni itineranti.

Con un peso di soli 420g, Optoma ML750ST integra un lettore multimediale, un visualizzatore nativo di Office e anche un altoparlante.

Un ingresso HDMI garantisce il collegamento immediato ai più recenti notebook, PC, console di gioco o lettori Blu-ray. I file Microsoft Office, Adobe PDF, le foto, i video e i file audio possono essere gestiti direttamente attraverso la memoria interna, lo slot per schede microSD o la connessione USB; per effettuare qualsiasi presentazione non sarà quindi necessario alcun hardware aggiuntivo come lettori, laptop o tablet.

La tecnologia Mobile High-Definition Link (MHL) consente agli utenti di lasciare il proprio computer portatile a casa e procedere alla visualizzazione di contenuti direttamente da un telefono cellulare o tablet abilitato MHL.

Grazie alla tecnologia LED accensione e spegnimento risultano istantanei e perfettamente in linea con le linee guida alla base del progetto di ML750ST e con l’obiettivo di rendere disponibile un proiettore ideale per accompagnare i professionisti nelle loro trasferte. Tutto ciò trova ulteriore forza nei valori medi di vita del LED (20.000 ore) che offrono una concreta garanzia sulla longevità delle prestazioni.

Le misure risultano infine contenute (solo 112,5 x 123 x 57mm – L x P x A) e candidano il compatto ML750ST quale compagno ideale per presentazioni wireless da computer portatile o dispositivo mobile.