BenQ lancia nuovi videoproiettori educational

391

BenQ MW883UST e BenQ MX882UST a ottica ultra corta per flessibilità e qualità di immagine

BenQ lancia il BenQ MW883UST e il BenQ MX882UST, i nuovi proiettori a ottica ultra corta rivolti al mercato educational.
I due apparecchi sono in grado di proiettare immagini a una distanza ravvicinata rispetto a schermi di proiezione di grande formato, assicurando nello stesso tempo una qualità visiva elevata, anche in ambienti ampi e semi-illuminati.

Il sistema ottico è caratterizzata da luminosità di 3.300 ANSI lumen, mentre la tecnologia DLP, combinata alla qualità superiore della lente, esalta ulteriormente il contrasto e la leggibilità, garantendo nello stesso tempo la lunga durata del colore.

Entrambi i proiettori sono dotati di uno specchio integrato che migliora l’uniformità e la leggibilità dell’immagine.

La versatilità dell’ottica ultra corta consente ai docenti di ottenere immagini di oltre 220 cm ad appena 8 cm di distanza dalla superficie di proiezione, permettendo così di utilizzare questi apparecchi in un’ampia tipologia di spazi.

Una serie di caratteristiche esaltano ulteriormente la versatilità, la durata e la facilità di utilizzo di questi videoproiettori. Entrambi sono dotati di un’interattività modulabile che si avvale della penna interattiva. Prese nascoste per il wireless USB opzionale e la chiavetta QCast permettono di
connettere il proiettore via wireless e di condividere contenuti.

Tra le altre caratteristiche: altoparlante incorporato, tastiera laterale, interattività PointWrite modulare, accensione automatica con segnale HDMI, modalità risparmio energetico, controllo remoto (LAN control), aggiornamento del firmware in remoto via LAN.