Le novità Canon in ambito proiezione in mostra all’ISE 2016

310

Re della manifestazione sarà il nuovo XEED 4K500ST






A ISE 2016 Canon metterà in mostra la sua prossima generazione di proiettori, tra cui il nuovo Canon XEED 4K500ST, che potrà per la prima volta essere provato dalla comunità AV in Europa.

Lo stand permetterà ai visitatori di osservare da vicino il proiettore e di toccare con mano le nuove caratteristiche, come la messa a fuoco differenziata per i bordi (Marginal Focus), uno strumento che consente di avere a fuoco su tutta la superficie anche immagini proiettate su uno schermo curvo. Combinando due proiettori XEED 4K500ST, avrà luogo una coinvolgente dimostrazione double-4K per un’esperienza audiovisiva di straordinaria precisione e nitidezza su uno schermo curvo. Le immagini sono state riprese a una risoluzione superiore a 4K con una fotocamera Canon EOS 5DS R, e creano una profondità e un realismo tali che gli spettatori avranno la sensazione di osservare un oggetto reale anziché un’immagine proiettata.

I proiettori XEED in esposizione dimostreranno come possono soddisfare le esigenze degli utenti con nuove funzionalità, come PC-less edge blending (fusione dei bordi senza PC), e portare nuove possibilità per le installazioni che utilizzano la tecnologia HDBaseT, in grado di trasferire segnali visivi, audio e di controllo attraverso un unico cavo a distanze fino a 100 metri.
ll recente XEED WUX6010 rivelerà anche come i proiettori Canon possano vantare una luminosità paragonabile ai più luminosi modelli concorrenti grazie ai loro eccezionali obiettivi.

L’area sarà caratterizzata anche dal nuovo modello a doppia lampada, LX-MU700, ideale per le installazioni in cui è richiesta un’elevata luminosità continua, o nei casi in cui l’accesso al proiettore sia limitato. Questo nuovo proiettore sfoggia l’incredibile luminosità di 7.500 lumen.