SES sigla il più importante contratto nella storia dell’etichettatura elettronica

265

Il progetto riguarda l’installazione di 10 milioni di etichette elettroniche interattive dotate di tecnologia NFC in circa 1000 punti vendita di 14 paesi






Store Electronic Systems, azienda specializzata nelle soluzioni di etichettatura elettronica per il settore retail food e non food su vasta scala, ha annunciato che uno dei principali rivenditori di elettronica di consumo, con quartier generale in Germania, ha scelto Imagotag, società sussidiaria di Store Electronic Systems (SES), per dotare tutti i propri punti vendita europei delle etichette elettroniche SES.

Il progetto riguarda l’installazione di 10 milioni di etichette elettroniche interattive dotate di tecnologia NFC (Near Field Communication) in circa 1000 punti vendita di 14 paesi: si tratta del primo utilizzo significativo di display a inchiostro elettronico a colori.

Con un valore complessivo stimato di 105 milioni di dollari (98 milioni di euro), questo contratto segue una prima fase di lancio sul mercato europeo assegnata all’inizio di quest’anno a SES-Imagotag. Le installazioni nei 14 paesi inizieranno nel primo trimestre del 2016.

Questo massiccio utilizzo della soluzione SES-Imagotag è parte di una strategia aggressiva multicanale basata sulla perfetta sincronizzazione tra canali on-line e fisici che consente di aumentare l’efficienza operativa del punto vendita. Questo ambizioso progetto è stato ideato per implementare la connettività dell’acquirente all’interno del punto vendita grazie all’ultima generazione di etichette elettroniche interattive dotate di tecnologia NFC, tecnologia in cui SES-Imagotag è pioniere e il leader mondiale SES vanta un’esperienza senza pari.

Questo contratto è il più grande roll-out siglato ad oggi nel mondo dell’etichettatura elettronica in ogni ambito; è inoltre il primo grande roll out di etichette elettronica nel settore retail dell’elettronica di consumo.