Jean-Philippe Barleaza è il nuovo Vice President Channel and Alliance EMEA di VMware

27

Si occuperà di definire la strategia e gestire l’ecosistema di Partner dell’azienda nell’area






VMware ha nominato Jean-Philippe Barleaza a Vice President Channel and Alliances dell’area EMEA.
Figura chiave del team di Canale in EMEA dal suo arrivo in VMware nel 2007, nel nuovo ruolo JP Barleaza avrà la responsabilità di definire la strategia e gestire l’ecosistema di Partner di VMware in EMEA, sfruttando le soluzioni per il cloud e la business mobility per aiutare Partner, OEM, System Integrator e Solution Provider a differenziare il proprio business e aumentare la profittabilità. JP Barleaza sarà basato nel Regno Unito e riporterà a Jean-Pierre Brulard, Senior Vice President e General Manager VMware EMEA.

“Jean-Philippe vanta una solida esperienza nella collaborazione con i nostri Partner in EMEA per guidare l’adozione delle soluzioni per il Software-Defined Data Center, l’unified hybrid cloud e l’end-user computing ed è la scelta naturale per guidare le attività dei Partner e del Canale nella Regione – ha commentato Jean-Pierre Brulard, Senior Vice President and General Manager, VMware EMEA –. Jean-Philippe ha una reale passione e una capacità di comprendere come i nostri Partner possono adottare le tecnologie VMware per supportare i propri clienti nella Digital Transformation e al tempo stesso sostenere il proprio business”.

JP Barleaza è stato Senior Director OEM, SI-SO e Service Provider in EMEA fino a ottobre 2015. Prima di entrare in VMware, JP Barleaza ha ricoperto posizioni Senior nel Canale di aziende come NetApp e Computer Associates. In Computer Associates, in particolare, è stato anche responsabile della creazione di iniziative e programmi globali per i Partner.

“VMware è un’azienda unica nel mercato per il network di Partner con cui lavora – ha commentato Jean-Philippe -. Sono entusiasta di continuare a collaborare con i nostri Partner per aiutare i clienti a risolvere le attuali sfide IT e avere ulteriore successo nella mobile-cloud era”.