Logistica: Zebra TC8000 migliora la produttività del 14%

242

Il nuovo mobile computer si differenza da qualsiasi altro dispositivo per la forma innovativa e le funzionalità






Siamo convinti di rivoluzionare il mondo della logistica”. È con queste parole che Daniele Schienelli, Country Manager di Zebra Technologies Italia ha presentato TC8000, il nuovo mobile computer di classe Enterprise dell’azienda, nato dopo un approfondito lavoro di ricerca e di analisi dell’operatività sul campo. Il risultato è un dispositivo altamente innovativo ed in controtendenza con gli standard di mercato e prodotti concorrenziali. Questo perché viene abbandonato il design a pistola tipico degli ultimi 20 anni a favore di una forma allungata unica, con fotocamera (8MP per funzionalità di realtà aumentata) e lettore di codice a barre sul retro. Tale scelta permette di ridurre gli sforzi muscolari tipici degli operatori della logistica che utilizzano dispositivi tradizionali. Diversi studi dimostrano infatti un minore affaticamento del polso e del braccio, anche grazie un peso del dispositivo inferiore di circa il 33% rispetto agli altri terminali di magazzino. Fattori questi che portano a vantaggi non indifferenti: se mediamente in un anno i manager lavorano per portare ad un guadagno della produttività di circa 2-3% nelle proprie aziende, il TC8000 evidenzia margini ben superiori. Il prodotto migliora mediamente del 14% la produttività degli operatori con picchi che superano addirittura il 20% in alcuni contesti.

immagine 1_zebra

Ma non è solo l’ergonomia a migliorarne l’efficienza operativa del TC8000: il dispositivo, ideato per hub logistici, organizzazioni logistiche di terze parti, il comparto manifatturiero e i magazzini dei punti vendita del mondo retail,  monta infatti un sistema in grado di convertire le vecchie schermate “verdi” delle applicazioni legacy, aggiornando automaticamente gli obsoleti Terminal Emulation in schermi moderni All-touch Terminal Emulation. Vengono inoltre sfruttate le caratteristiche del sistema operativo Android Kitkat di cui è dotato, anche grazie ad alcune extenction di Zebra che garantiscono sicurezza e aspetti Enterprise.  In più le aziende possono creare una sorta di App Gallery su cloud limitando l’accesso a determinate applicazioni e monitorando i download degli operatori.

Elevata anche l’usabilità del TC8000 che, grazie ad una batteria da 6700 mHA garantisce operatività per 3 turni di lavoro. Quando questa viene ricaricata, staccandola dal resto del mobile computer, non compromette la memoria che rimane salvata, permettendo così di mantenere salvate le operazioni fino ad allora effettuate. Il livello e lo stato della batteria possono essere inoltre costantemente monitorati in modo da poter determinarne la fine del suo ciclo di vita.

Essendo destinato per la gestione del magazzino, il controllo prezzi, lo stoccaggio di merce e la gestione dell’inventario, il TP8000 evidenza livelli di robustezza super rugged: resiste a cadute di 2 metri, così come a 2000 cadute consecutive da 1 metro e 20, ed è utilizzabile in ambienti con temperature che oscillano tra i -20° e i 50°. Esiste anche una variante del prodotto in grado di essere funzionante in situazione di condesing tipiche delle camere refrigeranti. Proprio poiché rivolta ad ambienti tipicamente rumorosi il nuovo terminale presenta funzionalità di voice speaking ad alto volume.

Il nuovo TC8000, in grado di catturare non solo il codice a barre ma tutto il documento attorno ad esso fino ad una dimensione massima di fogli A4, è dotato anche di tecnologie radio wifi, nfc, lettore bluetooth e giroscopio.