Gaudì rivive con Sony

309

Tre proiettori laser 3LCD della società scelti per il museo dedicato all’artista a Reus, in Catalogna






Tre proiettori laser 3LCD di Sony offrono una cornice colorata per i visitatori del Gaudí Centre, in Catalogna.

Situato nella città catalana di Reus, il Gaudí Centre celebra il genio creativo dell’architetto catalano Antoni Gaudí. Una delle attrazioni più rappresentative situata al piano terra del museo è un’installazione permanente che illustra le opere di Lluís Domènech i Montaner, una figura chiave, insieme a quella di Gaudí, dell’influente movimento modernista della regione agli inizi del ventesimo secolo.

Come parte di un enorme progetto di rinnovamento, il Gaudí Centre ha voluto modernizzare lo spazio creando un’esperienza audiovisiva davvero immersiva per i visitatori. Inoltre, il museo aveva l’esigenza di una soluzione AV che riducesse i costi di esercizio e di manutenzione dei proiettori tradizionali, offrendo al contempo immagini colorate e a impatto elevato, di altissima qualità.

La scelta è ricaduta sul proiettore laser 3LCD VPL-FHZ55, la cui sorgente laser consente fino a 20.000 ore di funzionamento ininterrotto, che corrispondono a circa dieci anni di utilizzo normale. Eliminando la necessità di periodiche sostituzioni delle lampade, il VPL-FHZ55 riduce notevolmente le esigenze di manutenzione, riducendo i rischi di interruzioni impreviste in caso di improvvisi guasti alle lampade durante le ore di proiezione.

I visitatori possono vivere una spettacolare esperienza visiva grazie alla luminosità di 4000 lumen del proiettore e alla risoluzione WUXGA che consentono di ottenere immagini luminose e ricche di dettagli, con contrasto elevato e colori intensi.