Kingston Digital: svelato il futuro di IronKey

273

Gli utenti IronKey avranno accesso ai servizi di vendita e assistenza tecnica di Kingston, che ha annunciato anche la vendita della divisione HDD a DataLocker






A meno di un mese dall’acquisizione da parte di Kingston Digital della tecnologia USB e degli asset di IronKey da Imation Group, sono stati annunciati i piani per il futuro della società: Kingston Digital, affiliata di Kingston Technology, produttore di memorie, garantirà una transazione agevole per i clienti IronKey e lavorerà coi suoi partner per consentire l’accesso alle vendite e al supporto tecnico, oltre che ai prodotti e ai servizi Kingston.

Kingston utilizzerà la linea di prodotto IronKey per fornire soluzioni certificate FIPS 140-2 Level 3 a clienti che richiedono la massima sicurezza e crittografia.

La certificazione FIPS 140-2 di terzo livello è un requisito fondamentale per gli enti civili e governativi, così come per le sedi militari negli Stati Uniti e in Canada ed è spesso anche un’esigenza per le organizzazioni del settore finanziario e sanitario. La certificazione FIPS 140-2 di terzo livello è comprovata da un sigillo antimanomissione che offre la massima sicurezza fisica, con funzione di rilevamento e reazione ai tentativi di accesso, utilizzo o modifica del modulo crittografico.

Kingston manterrà la sua linea di prodotti crittografati DataTraveler per gli utenti che non necessitano la certificazione FIPS 140-2 di terzo livello. Inoltre, il partner DataLocker continuerà a gestire le piattaforme SafeConsole e Enterprise Management Services (EMS), che gestiscono i sistemi di crittografia di Kingston e IronKey.

“L’acquisizione da parte di Kingston della tecnologia USB e degli asset Ironkey è un valore aggiunto sia per i clienti Kingston che per i clienti IronKey – ha dichiarato Michael Osterman, Principal Analyst presso Osterman Research -. L’acquisizione rafforzerà la capacità di Kingston di penetrare il mercato della certificazione FIPS 140-2 per i drive USB antimanomissione e i mercati di alta gamma, dove la presenza di IronKey è sempre stata forte. Le soluzioni IronKey esistenti verranno aggiornate con nuove funzionalità e prestazioni più elevate”.

La recente acquisizione della tecnologia e degli asset IronKey permette a Kingston di concentrarsi sui drive USB crittografati. Come parte dell’acquisizione, Kingston ha ceduto il business degli HDD esterni crittografati a DataLocker, il cui portafoglio prodotti comprende già soluzioni simili. Questo accordo rafforza ulteriormente la collaborazione tra le due società.