Lenovo rinnova la gamma di 2 in 1

414

Con l’arrivo della primavera, tante novità per l’azienda che ha fatto dell’innovazione il suo marchio di fabbrica






Cinque device venduti ogni secondo, 46 miliardi di dollari di fatturato a marzo 2015 – a breve verranno annunciati i dati aggiornati al 2016 -, presente in 160 paesi in tutto il mondo, nominata nella classifica Fortune 500 e nei 100 best global brand, considerata da Boston Consulting come una delle 50 più innovative aziende al mondo: sono solo alcuni dei numeri di Lenovo, player di primo piano nell’ambito personal computer, con un market share che si attesta intorno al 21%, ma in ascesa anche nel mercato server (20%), storage e della telefonia. Il merito? E’ tutto di una strategia chiara riassumibile nella formula “proteggi e attacca”, ma anche e soprattutto della continua ricerca di innovazione, come testimoniano i recenti riconoscimenti portati a casa al CES 2016 e al MWC 2016.

“In un mercato un po’ sofferente – spiega Mirko Poggi, Country Manager e amministratore delegato di Lenovo Italia – Lenovo va controcorrente riportando risultati importanti nel suo core business, quello del pc, ma anche in ambito business e telefonia. Qui ad aprile sostituiremo ai due brand attuali – Motorola e Lenovo – il solo marchio Lenovo, che sarà composto da due linee: Moto e Vibe. “Altra novità a livello globale – prosegue – è il rafforzamento del focus sulle Business Unit e le varie linee di prodotto: avremo una divisione pc e mondo device, una divisione mobile, una divisione server e una relativa al mondo data center”.

Dal punto di vista dei prodotti l’azienda punta tutto sui 2 in 1 – detachable e convertible – che arrivano sul mercato professionale tramite il canale dei delear proprio con l’arrivo della primavera, coniugando il design dell’azienda con le prestazioni dei processori Intel di ultima generazione e l’esperienza d’uso di Windows 10.

Per i detachable le novità sono due: l’edizione business del Miix 700 e il ThinkPad X1 Tablet.

Miix 700 Business Edition è un display tablet 12” con tastiera che si può staccare e cerniera fatta sulla falsa riga del cinturino di un orologio che consente di alternare facilmente le modalità Laptop, Tablet e Stand. Disponibile solo in colore nero, rispetto all’edizione tradizionale presenta alcune caratteristiche aggiuntive come la tecnologia Intel RealSense per scorrere le diapositive di una presentazione col gesto di una mano e la webcam 3D integrata (opzionale) che consente di trasformare l’IdeaPad Miix 700 Business Edition in uno scanner di oggetti 3D.

Il nuovo ThinkPad X1 Tablet è un prodotto detachable con tastiera staccabile da 12”, sottile e dal design ricercato. Dotato di tastiera 14_X1_Tablet_Thin and Lightergonomica e super usabile, è utilizzabile in diverse modalità, ricreando l’esperienza d’uso tipica del brand ThinkPad.
La sua peculiarità è che si tratta di un prodotto modulare: il tablet/notebook può infatti integrare tre moduli clip-on aggiuntivi: un videoproiettore che consente di proiettare schermi fino a 60 metri; una camera 3D che permette lo scanning di oggetti e garantisce la possibilità di riprodurli in 3D in specifici software; e una batteria che garantisce 15 ore di autonomia.

In campo convertibile invece Lenovo ha lanciato ThinkPad X1 Yoga e Yoga 900 Business Edition.

ThinkPad X1 Yoga si contraddistingue per il suo peso piuma di 1,7 kg – meno dell’X1 Carbon originale – ma che integra tecnologia touch. Integra inoltre tecnologie avanzate come schermo Samsung OLED e tastiera resistente al versamento di liquidi. ThinkPad X1 Yoga è proposto con tastiera Lift and Lock che “scompare” quando si passa in modalità tablet e un’active pen che consente di prendere appunti direttamente sulle 06_Hero_Shot_Cortanapagine web utilizzando il browser Microsoft Edge.

Yoga 900 Business Edition, infine, è dotato di TPM e CPU per il mondo professionale e assistenza dedicata per utenza professionale. Dal design ricercato ma leggero, si tratta di un laptop utilizzabile anche come tablet.
E’ il più sottile convertibile basato su Intel Core di sesta generazione al mondo e pesa 1,29 kg per uno spessore di 14,9 mm. La batteria dura fino a 9 ore.