D-Link: video sicurezza per la tua azienda

317

Lanciata una nuova videocamera dome per esterni da 5 megapixel Varifocal che gestisce tutte le condizioni atmosferiche e di luminosità






Novità in arrivo da D-Link sul fronte della videosorveglianza: la società ha infatti ampliato la propria gamma di videocamere dome per esterni con un nuovo modello dotato di sensore da 5 megapixel che garantisce la registrazione di filmati in alta qualità anche con le condizioni atmosferiche più critiche. La DCS-6517 è una videocamera di rete Dome Varifocal 5 Megapixel da esterno che si avvale, come già accennato sopra, di un sensore scan CMOS progressivo da 5 megapixel in grado di registrare video ad alta risoluzione e catturare tutti i dettagli utili, come i tratti somatici e il numero di targa.

La tecnologia Wide Dynamic Range neutralizza le imperfezioni della luce, prevenendo così la sovraesposizione per luce intensa, per restituire immagini nitide e con il giusto contrasto anche se il soggetto è in controluce (o al contrario è in ombra. Inoltre, la presenza di LED a infrarossi integrati permette di registrare filmati dettagliati coprendo aree fino a 20 metri, anche in completa oscurità, per una videosorveglianza affidabile 24 ore su 24 e con qualsiasi condizione atmosferica.

“La sicurezza degli spazi di lavoro è una priorità per molte aziende. Installare un sistema di videosorveglianza per gli ambienti interni è una soluzione pratica ed efficace, con costi decisamente accessibili. Gli ambienti esterni invece sono più complessi da monitorare per la maggior difficoltà di installazione e perché le variazioni di luce e condizioni atmosferiche incidono sulla qualità delle immagini. Tuttavia poter monitorare l’esterno degli edifici ha un effetto deterrente e consente di intervenire prima che l’effrazione venga compiuta. La Videocamera Dome Varifocal da 5 Megapixel DCS-6517 di D-Link è progettata appositamente per superare gli inconvenienti e i costi elevati di una classica installazione outdoor”, dichiara Alessandro Taramelli, Country Manager di D-Link Italia.

Per essere operativa anche negli ambienti esterni più complessi, la videocamera è schermata contro i raggi solari e protetta da un guscio a prova di vandalo (IK10) e resistente ad acqua e polvere (IP66). Grazie al design compatto all-in-one la videocamera può essere posizionata in svariati ambienti, come ad esempio contro un muro esterno oppure un soffitto, in un parcheggio o in un deposito e, grazie alla tecnologia PoE, (Power Over Ethernet) è possibile installarla anche in zone lontane dalla rete elettrica.

I jack audio in ingresso e in uscita possono essere connessi a un microfono e a uno speacker per una comunicazione bilaterale, nel caso in cui l’azienda debba comunicare con del personale in loco. Altre caratteristiche includono slot microSD Card per l’archiviazione sul dispositivo e presa DI/DO per la connessione a dispositivi esterni.