Toughbook CF-54: il notebook semi-rugged più leggero e sottile sul mercato

319

Performance migliorate e sistema operativo Windows 10 Pro per il nuovo prodotto Panasonic






Toughbook CF-54 di Panasonic è il notebook semi-rugged più leggero e sottile sul mercato, che grazie alle performance migliorate e al sistema operativo Windows 10 Pro ridefinisce nuovamente la categoria semi-rugged.

Pensato per i mobile worker o per chi svolge lavori manuali all’aperto, il nuovo dispositivo di Panasonic è dotato di processore Intel Core i5-6300U vPro di sesta generazione (3MB di cache, 2.4GHz fino a 3.0 GHz grazie alla Intel Turbo Boost Technology) e di GPU Intel HD Graphics 520 integrata. La versione Full HD del dispositivo è disponibile anche con l’opzione di una scheda grafica AMD FirePro M5100.

Sul dispositivo è pre-installato il più recente sistema operativo Windows 10 Pro, con diritti di downgrade a Windows 7 Professional e supporto esteso del sistema Skylake in Windows 7. Inoltre, le opzioni di connettività sono garantite da WLAN Intel Dual Band Wireless-AC 8260 e Bluetooth 4.1 class 1.

Elevata visibilità del display

Il display da 14’’ è disponibile in HD (1366×768), Full HD (1920×1080) o Full HD con touchscreen multi-touch capacitivo per assicurare la chiarezza e l’accuratezza nei dettagli richieste dai professionisti di diversi settori.

Design flessibile e modulare

Uno dei maggiori vantaggi del Toughbook CF-54 è il suo design flessibile e modulare. In base alle richieste dei clienti, grazie all’area configurabile, possono essere configurate come opzioni un’unità DVD, oppure una seconda batteria, uno slot per PC card, una porta USB o un lettore di Smart Card. Inoltre, è disponibile anche un’ulteriore porta che può essere utilizzata come seconda LAN, Rugged USB, GPS dedicato o quarta porta USB 2.0.

Per i lavoratori mobili che si spostano da una location all’altra, è estremamente importante potersi connettere anche in movimento. Il nuovo Toughbook CF-54 dispone di una gamma completa di interfacce, tra cui porta LAN standard, VGA e HDMI per collegare proiettori e display, porta True Serial per la connessione a sistemi legacy, porte USB 3.0 e 2.0 e slot per card SD. Il dispositivo è inoltre dotato di docking station per il montaggio su veicoli e supporto desktop, mentre tra le opzioni sono disponibili 4G LTE, connettore per doppia antenna*1 lettore di Smart Card contactless e lettore di impronte digitali.

I modelli HD e Full HD (con e senza touchscreen) dispongono di SSD da 256GB standard. Tra le opzioni per la fotocamera, è disponibile una webcam da 2 megapixel, per permettere di comunicare via video dovunque ci si trovi. Il dispositivo dispone inoltre di tastiera retroilluminata per la massima operatività al buio.

Il meglio della durabilità semi-rugged

Sebbene sia un dispositivo semi-rugged, il Toughbook CF-54 è il più resistente della sua categoria, grazie al case in magnesio, alla protezione completa contro i liquidi su tastiera e display, e alla struttura con trama ad alveare per la massima resistenza agli urti. Può sopportare cadute da 76cm di altezza, e, per una maggiore praticità, è dotato di maniglia integrata, che può essere personalizzata su richiesta con un logo aziendale. Grazie alla sua resistenza, il CF-54 può anche essere montato sui veicoli, tramite gli accessori di terze parti approvati da Panasonic.

Con un’autonomia di 11 ore, il device riesce a stare al passo con le necessità dei lavoratori in mobilità, ma è anche disponibile con funzione hot-swap opzionale, che gli permette di aumentare la propria autonomia e di restare in funzione anche mentre la batteria viene sostituita. È inoltre possibile avere una seconda batteria, e raggiungere così un’autonomia totale fino a 18 ore.