Hamm Reno integra Collezione e Supply Chain con TXT Retail

164

Il retailer è ora pronto per affrontare e sfide di una realtà globale e multicanale






Hamm Reno, retailer di calzature in Europa, con 500 punti vendita diretti e 1800 rivenditori in 20 Paese, ha scelto TXTPLM, la soluzione di Collection Lifecycle Management di TXT per lo sviluppo e la gestione della collezione, integrandola con TXTChain, la soluzione per la gestione collaborativa della Supply Chain.

TXTPLM (Product Lifecycle Management) permette di elaborare il piano di Collezione per il business retail sia diretto che indiretto e di gestire i dati di prodotto, i materiali e le specifiche tecniche in tutto il processo di fornitura, aggiornando con TXTChain i piani di collezione con dati reali di ordinato e di prototipazione.

Hamm Reno, con fatturato di circa 600 milioni di Euro, vende più di 25 milioni di paia di scarpe ogni anno, oltre a una vasta gamma di articoli di abbigliamento e accessori, con brand di primo piano quali Tamaris e Esprit, e prodotti propri con i marchi bama, Mercedes e Sansibar. TXTPLM integrato a TXTChain ha migliorato il monitoraggio dei prodotti e dei processi, in un contesto di forte crescita e di diversificazione del business di Hamm Reno, con utilizzo trasversale da tutte le funzioni aziendali con un centinaio di utenti interni ed un numero importante e crescente di utilizzatori esterni all’impresa.

Felix Finger, Executive Director IT & Logistics di Hamm Reno ha commentato: “TXTPLM rappresenta un ulteriore passo avanti nella nostra capacità di portare sul mercato i giusti prodotti in modo controllato e di assicurare che i negozi e i clienti ricevano sempre gli articoli che desiderano”.

“Le soluzioni TXT Retail ci hanno permesso di superare le sfide legate alla doppia dimensione – retail e wholesale – del nostro business, producendo maggiori sinergie tra i due reparti. Così abbiamo ridotto i lead-time e gli articoli meno profittevoli e aumentato le quantità ordinate. In più, la maggiore efficacia del processo ha integrato meglio i fornitori con i nostri approvvigionatori, portando anche a migliorare la marginalità”.

“TXTPLM integrato con TXTChain ha consentito ai nostri collaboratori di essere ancora più produttivi e precisi, di migliorare la capacità di controllo dei contenuti di collezione, di differenziare brand e assortimenti, e di costruire un repository unificato del patrimonio informativo di articoli e materiali” ha aggiunto Finger.

“Anche in questa seconda importante realizzazione di TXT con Hamm Reno, l’alto livello di comunicazione e di coordinamento tra i due gruppi ha portato a rispettare i budget ed i tempi brevissimi previsti – ha commentato Simone Pozzi, EVP Managing Director di TXT Retail -. Il gruppo Hamm Reno è oggi pronto ad affrontare la sfida di essere una realtà globale e multicanale”.