ePrivacy di Exprivia a gestione dei dati sanitari della Regione Puglia

600

La soluzione di Exprivia permette di gestire i consensi dei pazienti mediante un’unica piattaforma, secondo le norme del garante della privacy

ePrivacy realizzata da Exprivia società specializzata in tecnologie informatiche e servizi IT quotata in Borsa Italiana, volta alla gestione del consenso informato, è stata adottata dalla Regione Puglia per conformarsi alle linee guida emanate dal Garante della Privacy in tema di protezione dei dati personali in ambito sanitario.

ePrivacy è il primo sistema in Italia che permette di organizzare i dati sensibili dei pazienti – raccolti anche mediante gli strumenti più avanzati come la firma grafometrica – sia nell’ambito dei Dossier Sanitari Elettronici gestiti dalle singole strutture visitate dal paziente, sia all’interno del Fascicolo Sanitario Elettronico gestito a livello di Asl o di Regione. Nello specifico, il modulo avviato dall’ente Regione Puglia è denominato “Gestione Privacy Edotto” (GPE), in quanto è integrato con il Sistema Informativo Edotto e gode della stessa interfaccia grafica, consentendo l’interazione con tutte le applicazioni presenti nel Sistema stesso.

La soluzione ePrivacy di Exprivia gestisce l’acquisizione del consenso generale e del consenso alla costituzione del FSE – Fascicolo Sanitario Elettronico, oltre che il consenso all’alimentazione sia del Fascicolo che del Dossier Sanitario, in maniera tale da favorire l’accesso alla documentazione clinica del paziente contenuta in essi e prodotta dai vari applicativi del sistema informativo.

ePrivacy è stato realizzato da Exprivia Healthcare IT, società del Gruppo Exprivia specializzata in tecnologia informatica per il mercato sanitario e della pubblica amministrazione locale, e per la prima volta in Italia è stato avviato dall’Azienda ULSS 1 di Belluno all’interno delle strutture sanitarie aziendali, per la gestione dei dati sensibili dei 126.000 mila utenti residenti nell’area.

«L’avvio in esercizio del nuovo prodotto ePrivacy – commenta Francesco Guindani, Direttore Commerciale di Exprivia Healthcare IT – conferma la capacità di Exprivia di proporre soluzioni innovative per risolvere le esigenze specifiche del mercato Healthcare, che in questo momento manifesta grande attenzione per i temi della Privacy nel quadro di una amministrazione della sanità snella e al contempo efficiente».