I monitor NEC scelti dal fotografo Giampaolo Sgura per il ritocco digitale dei suoi scatti

472

Il photoshooting per Vogue si svolgerà i prossimi 17-25 maggio presso gli studi fotografici di Via Mecenate 84 a Milano

Il celebre fotografo Giampaolo Sgura ha scelto i monitor NEC per il ritocco digitale dei suoi scatti. L’operazione, organizzata in collaborazione con Lead, partner di NEC per il settore della fotografia e grafica digitale, si svolgerà i prossimi 17-25 maggio, giorni in cui Sgura sarà impegnato in un photo shooting per Vogue, presso gli studi fotografici di Via Mecenate 84 a Milano.

Giampaolo Sgura è noto per le sue fotografie in ambito fashion: ha infatti realizzato la campagna pubblicitaria degli stilisti Dolce e Gabbana, lavorato per lo stilista Roberto Cavalli, creato numerose copertine di riviste come Vogue, Teen Vogue, Allure, Vanity Fair e lavorato per grandi fashion brand quali Moschino, Max Mara, H&M, Pinko, Gas, Armani e tanti altri.

Innumerevoli sono anche le celebrità che hanno posato per l’artista pugliese: dalle giovani Selena Gomez e Demi Lovato, ad Halle Berry, Gwyneth Paltrow, Katie Holmes e Antonio Banderas, fino alle bellissime italiane Bianca Balti, Vittoria Puccini e Monica Bellucci.

Per il ritocco digitale dei suoi scatti, Sgura si è affidato ai monitor SpectraView Reference 322UHD e a MultiSync X841UHD, dotato anch’esso della medesima tecnologia di calibrazione per il controllo del colore dei monitor NEC serie SpectraView.

Lo SpectraView Reference 322 UHD è un monitor professionale per applicazioni color critical ad alte prestazioni. Dotato della più recente tecnologia IGZO 10-bit tipo IPS con LCD retroilluminato a LED, questo monitor è ideale per applicazioni dove la riproduzione fedele del colore è imprescindibile ed assoluta l’attenzione per il dettaglio. Prevede molte caratteristiche tecniche all’avanguardia, tra cui un esteso color gamut (102 % spazio colore / 99 % copertura AdobeRGB), calibrazione hardware 14-bit LUTcontrollo colore a 42-bit e correzione della gamma.

Il monitor MultiSync X841UHD possiede uno schermo di ben 84 pollici (213 cm) in Ultra High Definition (UHD). Ricco di caratteristiche innovative e componenti high-end, questo modello fornisce un set completo per tutti i tipi di applicazioni professionali molto esigenti, comprese quelle color critical, prevedendo lo stesso sistema di calibrazione per il controllo colore dei monitor SpectraView. La visualizzazione delle immagini è praticamente “senza-pixel” grazie ad un pannello S-IPS (3,840 x 2,160) professionale mentre la riproduzione dei colori è estremamente affidabile grazie a prestazioni cromatiche 10-bit con angoli di visione sorprendenti e LUT per la calibrazione hardware. Sono, inoltre, previste impostazioni avanzate di tutti i parametri visivi importanti per un controllo totale di luminosità, colore, gamma ed uniformità, attraverso il software SpectraView Engine. In sintesi, tutto il pacchetto di caratteristiche di un monitor color critical nelle straordinarie dimensioni di 84 pollici.