D-Link: nuovo router Wireless AC Unified Services VPN

261

La rete all-in-one è dotata di tecnologia wireless dual band ad alta velocità e offre una connessione sicura






Il nuovo router AC Unified Services VPN di D-Link aumenta la sicurezza della rete aziendale perché permette di crittografare le connessioni tra i dipendenti che lavorano in mobilità, le succursali e gli uffici principali.

DSR-1000AC Wireless AC VPN Security può supportare una capacità di trasmissione fino a 250Mbps di throughput VPN, consentendo a più utenti di connettersi alla rete aziendale, anche da remoto. Oltre alla connettività Wireless AC dual-band, questa soluzione di rete all-in-one offre una connessione crittografata e stabile per tutti i dispositivi, sia in ufficio che in mobilità. Gli uffici che si trovano nelle diverse filiali possono connettersi, senza interruzioni e in modo protetto, a quelli della sede centrale, sfruttando connessioni multiple Wide Area Network (WAN) attraverso linea fissa o connessione mobile, tramite un dongle USB. Questo consente di avere una connessione internet che garantisce la disponibilità delle applicazioni aziendali in qualsiasi momento.

“Le modalità di lavoro sono cambiate, è in crescita la possibilità di lavorare in mobilità utilizzando servizi di video conferenza, che richiedono però una notevole ampiezza di banda e una rete stabile. Inoltre i dipendenti che lavorano nelle succursali, oppure da remoto, si aspettano di poter usufruire di performance di rete con qualsiasi dispositivo, come se stessero lavorando dalla sede centrale – afferma Alessandro Taramelli, Country Manager di D-Link Mediterraneo -. Oggi avere problemi di connessione alla rete o a internet è inaccettabile per un’impresa, indipendentemente dalle dimensioni dell’azienda. Questo router di alto livello offre la connettività e tutta la sicurezza di cui hanno bisogno le PMI”.

Il DSR-1000AC offre una velocità wireless fino a 1300 Mbps anche per chi si connette dalle filiali. I servizi di rete potenziati supportano il protocollo IPv6, SSID multiple, e consentono il monitoraggio delle porte e il controllo dell’ampiezza di banda. Inoltre il router dispone di funzioni di filtro dei contenuti web, consentendo agli amministratori di monitorare e controllare gli accessi internet e di gestire la rete in modo efficace, assegnando priorità al traffico aziendale.