Canon lancia quattro nuovi multifunzione della famiglia MAXIFY

153

Nati per ambienti home office e small office i dispositivi si contraddistinguono per le prestazioni e l’efficienza






Canon ha presentato quattro nuovi multifunzione della famiglia MAXIFY (MB2150, MB2750, MB5150 e MB5450) che andranno a sostituire le pluripremiate MAXIFY MB2050, MB2350, MB5050, MB5350 e iB4050.
Pensati per home office e small office i nuovi device garantiscono un tempo di uscita della prima pagina (ISO-FPOT-MONO) di 6 secondi e una velocità di stampa A4 fino a 24 ipm in bianco e nero e 15.5 ipm a colori.

I modelli MAXIFY MB5150 e MB5450 si caratterizzano inoltre per la funzione di scansione fronte-retro a singolo passaggio (D-ADF), che permette di acquisire contemporaneamente entrambi i lati di un documento.

La nuova gamma MAXIFY include modelli con una capacità carta che arriva fino a 500 fogli e serbatoi d’inchiostro XL ad alto rendimento in grado di produrre fino a 1.200 pagine in bianco e nero (MB2150 e MB2750) o 2.500 pagine in bianco e nero (MB5150, MB5450 e iB4150), senza dover sostituire le cartucce.

Tutti i nuovi modelli MAXIFY dispongono del protocollo SNMP (Simple Network Management Protocol) che consente la piena integrazione della stampante nella rete già esistente in ufficio. Grazie a questo strumento è disponibile un’ampia gamma di funzioni di manutenzione e monitoraggio compresi i livelli di inchiostro, stato degli errori e numero di pagine stampate.

Per finire, la gamma MAXIFY integra connettività WiFi e Ethernet integrata permettendo di condividere i dispositivi tra più computer e device mobili. La compatibilità con l’app Canon PRINT permette la stampa e la scansione da smartphone e tablet. Con MAXIFY Cloud Link, disponibile su tutti i modelli, è infine possibile stampare ed effettuare scansioni tramite i più diffusi servizi di cloud storage, quali Evernote, Dropbox, Concur, OneDrive o Google Drive, senza l’utilizzo di un computer.