MMD presenta il primo monitor Philips con connettività USB Type C

104

Il nuovo display della famiglia Philips da 25 pollici è il primo con connettore USB Type C






MMD, azienda licenziataria dei display a marchio Philips, presenta il primo monitor Philips che dispone di connettività versatile e super veloce con connettori USB di ultima generazione.

La connettività USB Type C rappresenta un’interfaccia ideale per una connessione facile da un unico cavo; facilita gli utenti nel trasferimento dati sicuro e ultra veloce, nel caricamento dei loro dispositivi, nel collegamento dei display ai propri telefoni e PC portatili e, infine, nel collegamento di periferiche ai propri notebook.

Disponibile da giugno, il display QHD 258B6QUEB è il primo con connettività USB Type C che MMD presenta sul mercato.

Il display supporta una velocità di trasferimento dati fino a 10 Gbps (o 1,280 MB/s) con Gen-2 USB 3.1, e fino a 5 Gbps con Gen-1 USB 3.0. USB 3.1 è 20 volte veloce rispetto a USB 2.0: un film 4K, per esempio, può essere trasferito in meno di 60 secondi.
La scelta dei video è molto ampia: cosi come la DisplayPort 1.2, HDMI, DVI and VGA sono altrettanto supportate.

Commentando l’arrivo del nuovo monitor, Albert Ulfman, Product Manager Philips monitors Europe in MMD, afferma: “Al giorno d’oggi una connettività efficiente gioca un ruolo essenziale per la produttività delle persone. Siamo felici di presentare sul mercato questo nuovo display da 25 pollici dotato della più recente e innovativa connettività USB esistente. La USB-C consente agli utenti di ricaricare i propri notebook dal monitor, eliminando la necessità di cavi extra. Tutte le connessioni – ricarica, trasferimento video e dati – passano attraverso un solo singolo cavo”.

Al di là della connettività, il monitor vanta alcune delle caratteristiche che hanno contribuito a rafforzare la notorietà dei monitor Philips sul mercato: la SmartErgoBase, per esempio, permette agli utenti di regolare inclinazione e rotazione e sollevare il display con precisione alla posizione che si preferisce. La base inoltre nasconde i cavi.