UPS per la protezione dei punti vendita e dei POS: l’offerta di Schneider Electric

123

Suggerimenti e soluzioni per proteggere il supermercato ed evitare il downtime






Avete mai provato ad assistere, in coda alle casse di un supermarket, ad un “buco” di disponibilità della rete dati? Si creano code praticamente in tutte le casse, i clienti sono invitati a prelevare allo sportello bancomat e a ripassare in cassa per pagare in contanti. Risultato: clienti spazientiti, carrelli abbandonati, perdite nelle vendite… Nel mondo sempre più tecnologico di oggi, ogni negozio, supermercato o ipermercato dovrebbe garantirsi la tranquillità di una protezione completa della rete dati e dell’alimentazione elettrica.

In particolare, se pensiamo a un punto vendita, vi sono alcuni dispositivi elettronici che non possono permettersi tempi di downtime, primi fra tutti i POS (point-of-sale) e le casse. Si tratta di apparati che devono essere protetti contro le interruzioni e i disturbi dell’alimentazione elettrica, alla pari dei PC desktop o dei router e degli switch che forniscono la connettività di rete.

In caso di interruzione del servizio, infatti, possono verificarsi significative perdite economiche; e, oltre a questo, le conseguenze effettive dei periodi di inattività possono essere anche più gravi e avere ripercussioni sulle abitudini di acquisto e sulla soddisfazione dei clienti: dopo 2,5 minuti, se la linea non dà cenni di ripresa, i clienti si sentono frustrati; da 1 a 3 i clienti abbandonano l’acquisto se devono aspettare più di 5 minuti e come se non bastasse il 50% dei clienti in futuro eviterà un rivenditore o marchio, se in passato è stato costretto ad aspettare più di 5 minuti.

Per evitare questo tipo di situazioni la soluzione è l’UPS, che oltre a mantenere la continuità di alimentazione a casse e dispositivi di rete durante le interruzioni di corrente, protegge questi dispositivi da eventuali danni causati da blackout e altri eventi correlati all’alimentazione, come picchi di tensione, riduzioni della tensione di ingresso, rumore di fondo o frequenze instabili.

Schneider Electric annovera tra la sua proposta alcuni UPS che ben si prestano a proteggere i punti vendita e il supermarket. I Back-UPS ES e Pro garantiscono la protezione dell’alimentazione di una sistema semplice come il registratore di cassa ed il POS: è la soluzione ideale per una piccola attività commerciale come un negozio, un punto-vendita, un ristorante-pizzeria, una tabaccheria, un bar. Tra le funzionalità più avanzate di questa famiglia figurano la regolazione automatica della tensione (AVR), un display LCD e funzioni di risparmio energetico che riducono l’impiego di elettricità.

Se l’attività commerciale è più grande (supermarket) e sono presenti armadi di rete o addirittura una sala server, il suggerimento è di dotarsi di una soluzione Smart-UPS online.

Infine, per le infrastrutture più complesse (ipermercati, grandi magazzini, GDO) risulta ottimale la protezione fornita da Galaxy 300, che costituisce una soluzione semplice e affidabile per la protezione di utenze privilegiate: file di casse, illuminazione, impianti di sicurezza, TVCC.