Nuovo notebook rugged per Getac

383

Processori Intel Core di sesta generazione e potenziate funzionalità di sicurezza per i lavoratori in mobilità. Tra le altre caratteristiche anche la modalità di visione notturna e la resistenza ad esplosioni e corrosione






L’ultimo notebook fully rugged di Getac si chiama B300: dotato di nuovo processore Intel Core i5/i7 di sesta generazione e sistema operativo Windows 10, il device consente anche un download agevole di contenuti multimediali grazie alla scheda grafica Intel HD 520 e una protezione più efficace dai tentativi di hackeraggio. Il design è pensato per ottimizzare il consumo della batteria, con 15 ore di funzionamento ininterrotto e la possibilità di acquistare una seconda batteria per raddoppiare la produttività e l’efficienza.

Il nuovo notebook B300 concentra le tecnologie Getac per il rugged computing e presenta, tra le altre funzionalità, la modalità di visione notturna senza filtro, la garanzia ANSI, la resistenza alla corrosione testata mediante nebbia salina e una capacità di espansione periferica notevole con pc card, ExpressCard, lettore scheda SD, tre porte USB 3.0, porte RS232 e VGA.

Dal punto di vista della sicurezza il nuovo notebook è dotato di tecnologie di autenticazione, del TPM 2.0, del riconoscimento dell’impronta, di lettore smart card e altro ancora.

Per chi lavora in mobilità e necessita una connessione costante e affidabile, il B300 integra la scheda di rete Intel Wireless-AC 8260, che supporta le tecnologie 802.11ac e Bluetooth 4.2, con GPS opzionale.