Ricoh Pro L4160 rinnova gli ambienti della Cantina Bersi Serlini

649

Nel cuore pulsante della Franciacorta la stampante latex di Ricoh ha rinnovato gli ambienti interni della struttura, dove storia, gusto e modernità convivono in una dimensione fuori dal tempo






L’unico limite è la fantasia. Una frase particolarmente cara a tutti i creativi e che si applica alla perfezione alla Ricoh Pro L4160, la stampante latex grande formato nata per il mercato delle Arti Grafiche e che supporta fino a 7 colori in differenti configurazioni perché oltre al CMYK sono disponibili gli inchiostri arancio, verde e bianco.

Una macchina solida, tenace, rigorosa e produttiva che è stata scelta dalla storica Cantina Bersi Serlini, in FranciaCorta per allestire i suoi spazi Ricoh_Bersi_Serlinicon decorazioni suggestive realizzate su materiali di stampa innovativi. Una cantina radicata su un territorio, quello di Provaglio d’Iseo, nel cuore della Franciacorta, che ben rimanda ai valori di forza, rigore e tenacia incarnati dalla stampante Ricoh. 35 ettari di vigneti di proprietà circondano la cantina dove antico e moderno convivono in equilibrio e dove accanto alle bellezze della natura ha preso vita un’antica Dependance del 1.100, dimora dei monaci di Cluny, che coniuga le architetture moderne con un impianto dal sapore tradizionale, dove legno, vetro, luce e trasparenze contribuiscono a creare un’atmosfera di serenità e ben inserita nel contesto naturale.

Grazie alla stampante Ricoh Pro L4160 e ai prodotti per la stampa forniti da ScreenService Brescia gli ambienti storici della Cantina Bersi Serlini sono stati trasformati.
Stampe calpestabili delineano il percorso all’interno della Cantina partendo dall’ingresso dove si possono ammirare grandi vetrate decorate con vetrofanie realizzate su materiale ultra trasparente. All’interno della struttura sono poi stati ricreati diversi spazi per mostrare applicazioni finalizzate alla valorizzazione degli ambienti, tra cui wrapping di tavoli e sedie, decorazioni murali – permanenti e semipermanenti – rinnovo di Ricoh_Bersi_Serliniun bancone bar con supporti materici. Ricoh Pro L4160 è stata inoltre utilizzata per produrre etichette dei vini personalizzate per l’evento, rivestimenti lavagna, quadri fotografici realizzati su canvas e retroilluminati.
Oltre all’interior decoration, sotto i riflettori nella Cantina Bersi Serlini anche il wrapping di un automezzo commerciale.

La scelta di Ricoh è imputabile anche al suo riconosciuto impegno per la sostenibilità ambientale: soprattutto nella decorazione di interni infatti è molto importante che gli stampati siano conformi a criteri di ecosostenibilità e protezione della salute. Criteri che Ricoh Pro L4160 rispetta a pieno grazie ai suoi innovativi inchiostri Latex a base acqua, che sono stati di recente rinnovati e presentati a FESPA 2016. I nuovi inchiostri, ecosostenibili e resistenti, migliorano la produttività e la qualità dell’immagine consentendo di stampare colori brillanti su un’ampia gamma di supporti con tempi di asciugatura più rapidi e consumi energetici ridotti rispetto ad altre soluzioni latex oggi presenti sul mercato.

L’ecosostenibilità dei nuovi inchiostri è stata provata anche con l’ottenimento della certificazione Greenguard Gold da parte dell’ente UL Environment per le basse emissioni chimiche. Le cartucce sono riciclabili e anche il loro imballo è eco-friendly.