Hitachi investe sempre più nello storage

354

Sono in crescita gli investimenti della società in questo mercato per supportare la trasformazione digitale

Hitachi Data Systems (HDS) scende in campo per promuovere la trasformazione digitale con investimenti mirati e crescenti in ambito storage per il mercato enterprise di fascia alta.

Il piano di investimenti di HDS nell’immediato futuro è volto a migliorare ulteriormente le attuali piattaforme e ad innovare con nuove architetture, infrastrutture, processi ed automazioni per ridurre la necessità di una serie di competenze specializzate.

Più nel dettaglio recentemente sono stati rilasciati:

– Nuovi miglioramenti mainframe per il supporto di IBM DB2 e FICON prima dei concorrenti

– Delivery continua con una garanzia di disponibilità dei dati al 100% per lo storage di fascia alta (high-end)

– Virtualizzazione best-in-class per lo storage terze parti per il consolidamento di fascia alta

Quello che sta cambiando è l’attenzione alle soluzioni hardware.

HDS sta spostando gli investimenti dai controller legacy di fascia alta, a piattaforme più agili, soluzioni software-defined, Flash-centriche e di cloud integrato. Tutto ciò permette di offrire ai clienti le funzionalità di fascia alta del mercato ad un costo totale di proprietà. Con la tecnologia flash è possibile fornire le stesse prestazioni ma con un hardware più di largo consumo.

E’ previsto infine per i prossimi giorni il rilascio di nuovi modelli di fascia alta che incrementeranno i vantaggi delle prestazioni flash e l’efficienza dello storage.