Risposte più precise ed immediate con i nuovi display di NEC

180

Le nuove serie E, P e XUHD di display di grande formato NEC è provvista della tecnologia touch ShadowSense






La nuova tecnologia ShadowSense presente nella nuova gamma di display di NEC Display Solutions Europe aumenta il numero di punti touch, che arrivano ad essere fino a 12 in contemporanea. I punti aggiuntivi rendono la tecnologia touch molto più sensibile aumentando la qualità dell’interazione e i tempi di risposta. La nuova gamma touch include i display di grande formato delle serie NEC MultiSync E, P e Ultra High Definition (XUHD) nei formati compresi tra i 40 ed i 98 pollici.

I primi settori industriali che ne beneficeranno saranno quelli dove viene richiesto un livello di interattività immediato ed affidabile, ambienti in cui la tecnologia touch deve rispondere in real-time.  Tutti i display provvisti di tecnologia touch ShadowSense offrono 10 o 12 punti touch e sono in grado di recepire ogni diverso punto di interazione garantendo una precisione di risposta senza pari.

Enrico Sgarabottolo, Sales Director TIGI di NEC Display Solutions Division, spiega: “Sappiamo che l’interattività nei display è sempre più touch-oriented, sia che si tratti di un ambito retail, education o business. Questo trend è il motore che manda avanti la ricerca nella tecnologia touch per assicurare gli elevatissimi livelli di performance richiesti. Aumentando i punti touch, abbiamo automaticamente aumentato i livelli di risposta, che ora sono più elevati che mai”.

A seconda delle dimensioni, questi display possono essere utilizzati in scenari che vanno dal retail signage ed infotainment interattivi, il way-finding ed applicazioni self-service. In contesti aziendali o learning, possono essere utilizzati lavorando a gruppi, per esempio come lavagne interattive.

Gli ulteriori vantaggi offerti dai display di grande formato con la tecnologia ShadowSense potenziata sono:

  • Touch intuitivo: lo schermo riconosce e cambia in automatico i diversi tipi di interattività (tocco delle dita, scrittura o cancellazione con stilo, …) mentre si lavora con applicazioni multi-touch. In più il display filtra i touch accidentali eliminando quelli ‘fantasma’ anche in condizioni di forte luminosità ambientale.
  • Plug and play semplice ed immediato: questa feature elimina la necessità di installare driver aggiuntivi per tutti i principali sistemi operativi.
  • Straordinarie risoluzione e gestione colore: i display serie Ultra High Definition (XUHD) offrono un’ottima risoluzione UHD e qualità di colori, grazie al color engine integrato NEC SpectraView. È possibile anche la regolazione di tutti i paramentri visual per aumentare ulteriormente la fedeltà cromatica.
  • Possibilità di futuri upgrade: l’Option Slot NEC OPS (Open Pluggable Specification) integrato permette l’integrazione di un modulo SBC (Single Board Computer) “Windows based” per la gestione di contenuti con segnale digitale senza l’aggiunta di cavi o device esterni, semplificando l’installazione e riducendo le possibilità di guasto.