Thecus lancia due nuovi NAS a 12 e 16 bay

340

Prestazioni, scalabilità e sicurezza per W12850 e W1685

Thecus amplia la propria gamma di NAS basati su Windows Storage con due nuove proposte rackmount a 12 e 16 bay. Si tratta di W12850 e W1685, due soluzioni di classe enterprise che consentono alle aziende di espandere lo spazio di archiviazione in maniera rapida consentendo contemporaneamente una gestione semplice e sicura in ambiente Windows.

Grazie a processori quad-core Intel Haswell E3-1231 con tecnologia Hyper-Threading e a 16 GB di memoria DDR3 ECC, espandibili a 32 GB, i nuovi W12850 e W16850 offrono velocità di throughput elevate, che rimangono costanti anche quando i dispositivi sono sottoposti agli impegni più gravosi.

Per ridurre al minimo i tempi di avvio e di risposta del sistema, Thecus ha scelto di installare Windows Storage Server 2012 R2 su un’unità SSD da 60 GB, un accorgimento che permette a queste due nuove proposte di offrire livelli prestazionali sensibilmente superiori riaspetto ai modelli di precedente generazione.

Tra le numerose funzionalità che caratterizzano il sistema operativo si ricordano Storage Spaces, che permette la creazione di dischi virtuali e Data Deduplicatios che, attraverso la ricerca e la rimozione delle duplicazioni nei dati, permette di archiviare un maggior numero d’informazioni in uno spazio minore, senza comprometterne la fedeltà e l’integrità.

I nuovi W12850 e W16850, infine, permettono l’installazione di una scheda Hardware-RAID LSI 3108, che è in grado di ridurre l’utilizzo della CPU e migliorare ulteriormente le prestazioni globali dei sistemi.