Potenziata la gamma di display per il digital signage di Panasonic

269

La serie EF1 è oggi disponibile nei formati a 32, 75 e 84”






Sono disponibili i nuovi display per digital signage EF1 di Panasonic: ogni monitor è dotato di un lettore multimediale USB integrato, fatto che consente di utilizzare le funzioni di base senza dover collegare decoder o pc e di riprodurre contenuti in modo sincronizzato su diversi schermi, semplicemente tramite LAN e hub.

“Grazie alla straordinaria tecnologia a LED, che permette di raggiungere una luminosità di 350 cd/m2 , alla risoluzione Full HD, e al pannello Negozio EF1IPS di Panasonic che consente un’ampia visibilità mantenendo eccellenti prestazioni in termini di resa dei colori anche fuori asse, l’EF1 rappresenta una soluzione straordinaria e allo stesso tempo conveniente per il digital signage e per moltissime applicazioni in ambito aziendale o in aula” commenta Enrique Robledo, European Marketing Manager di Panasonic.

La serie EF1 offre diverse opzioni di connettività, tra cui due ingressi HDMI, DVI-D, USB, PC/componente e video per collegare dispositivi esterni via LAN, RS-232C e IR. Sono supportati in totale 59 tipi di segnale PC. La serie EF1 è oggi disponibile nei formati a 32, 75 e 84”. Tale dotazione va ad arricchire ulteriormente l’offerta di display Panasonic della serie LFE8, già sul mercato con modelli a 43, 48, 55 e 65”.

La gamma è compatibile con il software gratuito “Multi Monitoring and Control” di Panasonic. Ciò consente di aumentare la capacità di rete, in quanto permette di distribuire contenuti su vari display tramite PC e di rendere automatici accensione/spegnimento, oppure di passare agilmente a file pesanti su chiavetta USB e riprodurre contenuti in base a una specifica programmazione – il che rende la serie EF1 perfetta per scuole, showroom, punti vendita e uffici.