Nuovi display digitali multi-touch da Panasonic

143

La serie di display Panaboard BF1 è stata progettata per applicazioni interattive nei settori business ed education






Panasonic presenta i nuovi display BF1. Si tratta di innovative lavagne elettroniche PC-less dotate di un’interfaccia assolutamente intuitiva, progettate per facilitare notevolmente il lavoro, garantendo ad esempio all’utente di prendere appunti in tempo reale su qualsiasi formato multimediale.

La nuova serie di Panaboard digitali, disponibile in diversi modelli da 80, 65 e 50″ ha un pannello touchscreen a 12 punti e barra dei menu mobile che consente facilmente di cambiare sorgente, disegnare, ingrandire particolari sullo schermo e molto altro, con un unico semplice gesto.

Enrique Robledo, European Marketing Manager di Panasonic, commenta: “La serie BF1 vanta la tecnologia Intel ProWidi, che facilita ancora di più la condivisione di contenuti in diversi contesti business, dando ad esempio la possibilità agli utenti di trasmettere file multimediali direttamente sul display.  Inoltre, le applicazioni Panasonic integrate nei nuovi display supportano la visualizzazione simultanea di video, immagini statiche e documenti da più dispositivi contemporaneamente, in modalità split-screen. La serie BF1 è davvero la soluzione ideale per l’utilizzo in aula e in molti contesti di lavoro, grazie alla particolare funzione Colour Universal Design integrata – una modalità progettata per consentire a chiunque di distinguere i colori – particolarmente utile se si considera che almeno 1 persona su 10 al mondo è daltonica“.

Le lavagne interattive Panasonic sono molto diffuse nel settore education: un caso eclatante è rappresentato dalla Queen’s University di Belfast, presso la quale una serie di display LCD multi-touch di Panasonic vengono utilizzati per migliorare la didattica in aula. In particolare, nella sala di dissezione del Centro di biologia medica dell’ateneo sono state installati ben 18 display multi-touch Panasonic LFB70.

Stuart Ogg di Media Services, System Integrator della Queen’s University, afferma: “Il laboratorio si è dimostrato uno spazio realmente interattivo. I docenti sostengono che il proprio modo di insegnare si è completamente trasformato e che gli studenti stanno interagendo attivamente con le tecnologie. Ciò che emerge è una notevole semplificazione dell’apprendimento in aula“.

La serie BF1 è dotata di schermo antiriflesso per assicurare la miglior visibilità in qualsiasi condizione di luce e supportano diverse tipologie di connessione, tra cui DIGITAL LINK per la trasmissione di contenuti multimediali da PC, lettori Blu-ray e document camera.