Lenovo al n. 202 nella prestigiosa classifica “Fortune Global 500”

265

La società ha scalato 29 posizioni in un anno






Lenovo è al 202esimo posto nella classifica “Fortune Global 500”, la classifica 2016 della rivista americana Fortune che ogni anno identifica le società più importanti a livello mondiale, analizzate per i risultati finanziari ed economici, solidità, politiche commerciali.

Il ranking di Fortune è il più prestigioso a livello internazionale e rappresenta l’indice di riferimento per i principali studi sulle performance aziendali in diversi ambiti, dal M&A (Merger & Acquisitions) al Marketing e Comunicazione.

Complessivamente, nel 2015 le 500 aziende più importanti del mondo hanno fatturato 27.600 miliardi di dollari e generato 1.500 miliardi in profitti, impiegando 67 milioni di persone in 33 Paesi.

Lenovo, che è nata solo 11 anni fa (in concomitanza con l’acquisizione della Divisione PC di IBM da parte dell’azienda di origine cinese allora chiamata Legend, da cui il nome “Le-novo”, nuova Legend) è presente nella classifica da oltre 7 anni e quest’anno ha scalato ben 29 posizioni rispetto al 2015, passando dalla numero 231 alla 202. Lenovo ha ottenuto infatti importanti e costanti successi di mercato – è da tre anni leader mondiale nei PC, e nelle prime posizioni anche nei segmenti di server, tablet e smartphone – confermando il suo percorso di crescita e di creazione di valore.

“Siamo davvero orgogliosi del traguardo raggiunto nella classifica di Fortune – commenta Mirko Poggi, A.D. di Lenovo Italia -. Lenovo è da sempre impegnata a evolvere e migliorarsi e questo posizionamento fra i Global 500 è un’ulteriore conferma che stiamo andando nella direzione giusta, investendo nello sviluppo di soluzioni e prodotti di avanguardia tecnologica centrati sul cliente”.