TomTom PRO 2020 rende possibile il controllo dell’intero parco veicoli

605

Il dispositivo include l’identificazione obbligatoria del conducente, un’accurata registrazione dei tempi di lavoro e dei dati dei viaggi di business e privati e un modulo per il miglioramento delle performance di guida






TomTom PRO 2020 di TomTom Telematics è il nuovo driver terminal, che può essere utilizzato su auto e van e offre una ricca gamma di funzionalità che permettono ai proprietari di grandi flotte, utilizzando WEBFLEET, il servizio di fleet management di TomTom Telematics, di connettere l’intero parco veicoli offrendo un maggior controllo dello stile di guida e della sua conformità.

Per la prima volta, TomTom PRO 2020 mette insieme quattro funzionalità essenziali in un unico dispositivo, per migliorare l’esperienza dei manager, dei conducenti e dell’azienda:

  • identificazione del conducente con alert acustico;
  • logbook per registrare il chilometraggio percorso per motivi lavorativi e privati;
  • working time che permette ad ogni driver di registrare i tempi di guida, per aiutare l’azienda nel rispetto delle normative;
  • OptiDrive 360, che supporta i conducenti nel miglioramento delle performance di guida con feedback visivi e acustici basati sul comportamento al volante dell’autista.

Grazie all’integrazione di queste funzionalità con un’interfaccia touchscreen interattiva, TomTom PRO 2020 crea un’esperienza coinvolgente per il conducente, che viene motivato, in modo più efficiente, al cambiamento e al miglioramento del suo stile di guida. La sua semplicità incoraggia un’accurata registrazione dei tempi di lavoro e dei dati dei viaggi di business e privati; inoltre la sua dimensione compatta (2,5 pollici) permette di montarlo sul cruscotto del veicolo, senza occupare troppo spazio.

Per i fleet manager TomTom PRO 2020 offre un modo rapido e veloce per incoraggiare i conducenti verso un atteggiamento più responsabile. Inoltre, fornisce report accurati via WEBFLEET e la possibilità di essere facilmente integrato con i sistemi di back office pre-esistenti.