Gruppo CMT automatizza la rete di vendita indiretta

616

Una nuova piattaforma digitale consente di organizzare il workflow delle comunicazioni interne per aumentare l’efficienza della rete di vendita indiretta






Il Gruppo CMT, specializzato nella Gestione Digitale delle Comunicazioni e del Customer Communication Management, ha lanciato una nuova piattaforma digitale che consente di organizzare il workflow delle comunicazioni interne per aumentare l’efficienza della rete di vendita indiretta.

La nuova Platform digitale è un sistema evoluto per il Customer Communication Management che consente l’ottimizzazione delle attività di back office dei documenti e permette la digitalizzazione dei processi documentali e, in particolare, quelli inerenti la fatturazione passiva.

“La dematerializzazione dei documenti è un trend in continua crescita che tocca tutte le funzioni aziendali: clienti, fornitori, partner, dipendenti e anche la rete di vendita – spiega Francesco Compiani, responsabile marketing del Gruppo CMT -. Ne è un esempio il mercato del farmaco e i suoi canali distributivi, che sono al centro di una radicale trasformazione: multicanalità, digitalizzazione, mobility e contenuti di marketing stanno modificando profondamente la figura dell’informatore scientifico. È necessario, dunque, poter fornire i giusti strumenti alla rete di vendita indiretta, non solo per aumentare efficienza e produttività, ma anche per poter migliorare la Customer Experience e l’Engagement di tutti gli interlocutori, sia esterni che interni all’azienda”.

La Platform prevede un portale dedicato per gli agenti con accesso personalizzato, in cui è possibile completare le fatture passive con i propri dati e con la relativa documentazione a supporto (nota spese, relazioni, etc) e autorizzarne l’emissione. Al fine di abbattere i numerosi errori commessi dagli agenti in fase di compilazione delle fatture per le provvigioni, Gruppo CMT ha predisposto la Document Composition automatica della fattura passiva dell’agente.
Una volta validata, la fattura completa sarà disponibile sul sistema di gestione documentale sia per la rete di vendita sia per l’azienda, anche con la conservazione digitale a norma di legge. Sempre dallo stesso ambiente, inoltre, l’agente potrà caricare ogni altro elemento utile per l’amministrazione aziendale, come giustificativi oppure certificazioni.
Attraverso un servizio di Alerting, l’agente sarà avvertito della presenza della fattura, cosi come il personale amministrativo sarà informato del completamento della stessa da parte dell’agente e potrà visualizzarla e gestirla nel proprio iter contabile.

Tutti i documenti presenti e gestisti con la Platform possono essere sottoposti al processo di Conservazione Digitale che garantisce autenticità, integrità e reperibilità di tutti i documenti così come previsto dal Codice dell’Amministrazione Digitale ((D. Lgs 7 marzo 2005 n. 82, art. 44).