Liebert DCL di Emerson Network Power riduce al minimo i costi di esercizio dei data center di piccole dimensioni

526

L’unità di condizionamento garantisce un raffreddamento ad acqua ad alta efficienza energetica ed è disponibile in Europa, Medio Oriente e Africa






L’unità di condizionamento Liebert DCL di Emerson Network Power, divisione di Emerson e specializzata nella fornitura di infrastrutture critiche per sistemi tecnologici in ambito informatico e delle comunicazioni, è adesso disponibile in Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA). Liebert DCL è una nuova soluzione di Thermal Management che integra le tecnologie rack e di condizionamento in un’unica unità, garantendo un raffreddamento ad acqua ad alta efficienza energetica, pensato per i data center di piccole dimensioni o le applicazioni con alte densità termiche.

Progettato con due diverse architetture, a ciclo chiuso e ibrido, Liebert DCL colloca le funzionalità di condizionamento ad acqua refrigerata nelle immediate vicinanze della fonte di calore, ottimizzando così la quantità di aria necessaria al raffreddamento e aumentando, di conseguenza, l’efficienza energetica e il risparmio sui costi. La progettazione modulare di Liebert DCL consente di realizzare varie combinazioni che possono includere fino a quattro rack per unità di condizionamento, riducendo così l’ingombro. Adatto ad una densità di carico termico medio-alta, Liebert DCL riduce inoltre il consumo energetico grazie ai ventilatori EC e al loro controllo dinamico.

Dato l’attuale contesto competitivo, è impossibile per un operatore di data center non fare i conti con il problema dei costi. A seguito di un’approfondita ricerca condotta tra i clienti, abbiamo lanciato sul mercato una soluzione economicamente vantaggiosa che soddisfa le esigenze attuali del settore e quelle future dei clienti“, ha dichiarato Kevin Brady, vicepresidente della divisione Thermal Management di Emerson Network Power per l’EMEA. “Questo prodotto è concepito per i decision maker che intendono garantire dei costi di esercizio contenuti e diluiti nel tempo, assicurandosi la massima disponibilità fin dall’inizio”.

La gestione della disponibilità e dell’efficienza avviene tramite il controllo integrato iCOM, che effettua un monitoraggio continuo dell’aria di mandata e di ritorno dell’unità e regola la velocità dei ventilatori al fine di fornire la giusta quantità di aria fredda ai server. In caso di anomalie al controllo, l’esclusiva funzionalità a prova di guasto garantisce un funzionamento continuo e un raffreddamento ottimizzato attivando la velocità massima dei ventilatori e aprendo completamente la valvola dell’acqua refrigerata. Un’ulteriore funzione consente l’apertura automatica delle porte dell’unità in modo da utilizzare il condizionamento della sala come back-up. Tale funzione può rivelarsi di cruciale importanza nell’improbabile eventualità di un guasto al sistema o di raggiungimento di temperature insostenibili.

Liebert DCL è corredato di funzioni di assistenza avanzate, assicurate dal servizio di diagnostica remota e monitoraggio preventivo LIFE di Emerson Network Power. Dai centri LIFE dedicati, gli esperti di Emerson analizzano i dati e le tendenze dei dispositivi del cliente per agevolare la manutenzione proattiva e forniscono raccomandazioni appropriate per assicurare le massime prestazioni.