Venustech UTM-70E: un unico device per proteggere l’azienda da tutti i tipi di attacchi informatici

1208

Distribuito da Partner Data, il prodotto integra numerose funzionalità di sicurezza e tutela l’intranet aziendale






Venustech, fornitore di prodotti per la sicurezza di rete, piattaforma di gestione della security e servizi e soluzioni di sicurezza specializzata distribuito in Italia da Partner Data, ha lanciato un nuovo prodotto Entry Level della famiglia UTM dedicato alle pmi: Venustech UTM-70E.

Venustech UTM, la cui sigla corrisponde a Unified Threat Management, integra funzioni di Venustech UTM-70Esicurezza base, come Firewall, VPN, Anti-Spam e Anti-DDOS a funzioni di sicurezza avanzate come IPS, Anti-Virus, Content Filtering, identificazione delle applicazioni e URL Filtering. Mentre i sistemi di sicurezza tradizionali che funzionano singolarmente come Firewall, Anti-Virus, Anti-Spam e URL Filtering possiedono meccanismi complessi da configurare, e richiedono quindi che si possieda una certa esperienza, Venustech UTM-70E è la soluzione unificata di gestione delle minacce che integra diverse funzioni in un singolo device.

Venustech UTM-70E possiede un motore anti-virus di Kaspersky Lab e un singolo device può essere utilizzato da aziende che hanno fino a cento dipendenti.

“Venustech UTM-70E è grado di offrire differenti funzionalità all’interno di un unico device: Security Management, Application Security e Network Security. Venustech UTM-70E utilizza sia avanzati meccanismi di elaborazione multi-core e multi-minaccia, sia software integrati che permettono alle aziende di fare un grandissimo e indubbio salto in avanti in ambito sicurezza – commenta Maurizio Moroni, responsabile della divisione Security di Partner DataIl device fornisce inoltre funzioni di sicurezza per proteggere in maniera completa tutti i dispositivi, sappiamo infatti che le minacce al giorno d’oggi sono sempre più complesse. Venustech UTM-70E è un prodotto eccellente che ha ottenuto nel corso degli anni anche numerosi riconoscimenti e certificazioni internazionali”.