JDA Manufacturing Planning supporta supply chain “always-on”

951

La nuova release abilita sincronizzazione ed esecuzione sempre attive, flussi di lavoro in-memory, analisi prescrittive e collaborazione in tempo reale






Maggiore instabilità della domanda, velocità del business e concorrenza agguerrita stanno aumentando la pressione sulle supply chain affinché siano sempre più reattive. Le aziende manifatturiere faticano a tenere il passo con questi ritmi, mantenendo allo stesso tempo un business profittevole. Per affrontare questa sfida, JDA Software Group, ha annunciato nuove funzionalità di JDA Manufacturing Planning, che includono pianificazione intelligente e prescrittiva della domanda-offerta, analisi interfunzionale, collaborativa e tempestiva degli scenari e un’innovativa piattaforma in-memory per una supply chain “always-on”. Le funzionalità consentono di pianificare strategie dei rischi in modo proattivo, ottimizzare le performance aziendali e rispondere a eventi imprevisti più velocemente. La soluzione offre una singola piattaforma che supporta diversi processi della supply chain, quali progettazione della rete, pianificazione di vendite, operation, domanda, scorte e fornitura, datazione ordini, pianificazione della produzione, approvvigionamento e collaborazione interaziendale.

Le nuove funzionalità di JDA Manufacturing Planning includono:

· Sincronizzazione continua, con una visualizzazione control tower completa relativa a tutte le attività di domanda e supply. Questo singolo modello condiviso in-memory riguarda tutte le funzioni della domanda e della fornitura, inclusi i relativi vincoli e dipendenze. La control tower permette di visualizzare immediatamente qualsiasi cambiamento, estenderlo all’intero portafoglio e alla supply chain e condividerlo con i relativi planner.

· Collaborazione in real-time per promuovere conformità e allineamento. Il computing framework in memoria facilita la sincronizzazione in tempo reale degli input, dall’alto verso il basso e viceversa, attraverso tutti i processi della domanda e della fornitura, promuovendo una pianificazione interattiva e collaborativa.

· Analisi predittiva per favorire una pianificazione end-to-end degli scenari relativi a domanda e supply. Funzionalità integrate di pianificazione e simulazione consentono agli utenti di prevedere i risultati di decisioni o cambiamenti, valutando così strategie alternative.

· Analisi prescrittiva per risolvere le eccezioni della domanda, della supply e per comprendere le performance aziendali. Strumenti e guide aiutano a orchestrare processi aziendali e azioni coerenti per tutte le attività della domanda e della fornitura, identificando i potenziali problemi e suggerendo azioni di risoluzione appropriate.

· Nuovi flussi di lavoro in-memory per migliorare l’agilità della pianificazione tra tutte le funzioni produttive. Flussi di lavoro previsionali collaborativi sfruttano l’abbinamento tra in-memory computing e interfacce semplici (tipo Excel), per massimizzare l’adozione da parte degli utenti e la condivisione delle informazioni. I flussi di lavoro in-memory migliorano inoltre la scalabilità, consentendo alle aziende manifatturiere di gestire modelli di scenario con requisiti di memoria limitati.