Var Group crea un polo nel settore dei servizi Cloud su piattaforma Microsoft Dynamics: il commento di Microsoft

1645

Vincenzo Esposito commenta la serie di accordi sottoscritti dalla società a controllo Sesa






Vincenzo Esposito, direttore della divisione Piccola e Media Impresa e Partner di Microsoft Italia, commenta l’annuncio di Var Group, società a controllo totalitario di Sesa, operatore di riferimento in Italia nel settore delle soluzioni di Information Technology a valore aggiunto per il segmento business, di avere sottoscritto accordi societari vincolanti per la costituzione di un polo di attività nel settore dei servizi Cloud su piattaforma Microsoft Dynamics per i segmenti SME e Enterprise.

“Sono particolarmente lieto di questa nuova realtà che nasce nel panorama Italiano per affiancare le realtà di piccole e medie dimensioni nei progetti di trasformazione digitale, sfruttando tutte le opportunità messe a disposizione dalle soluzioni cloud – afferma Esposito -. In particolare, la scelta di Microsoft Dynamics e Azure come focus primario del nuovo polo Var Prime conferma il percorso di crescita in Italia di queste piattaforme cloud che si stanno evolvendo per soddisfare le esigenze delle PMI del nostro Paese che vogliono soluzioni flessibili e scalabili e in grado di supportarle in tutte le attività strategiche legate alla gestione del business e alla relazione dei clienti. Da oggi, abbiamo un importante punto di riferimento in termini di risorse e competenze sulle nostre soluzioni per tutte le organizzazioni italiane che vogliono puntare sull’innovazione per crescere”.

Con i nuovi accordi Var Group ha acquisito il 51% del capitale di NTT (già rinominata Var Prime) ed ha avviato l’iter societario per incorporare in Var Prime entro il dicembre 2016 la società Dynamics Fashion Group, già controllata al 51% da parte di Var Prime.
Entro fine novembre 2016 Var Group acquisirà anche, attraverso Var Prime, il 100% del capitale di Porini Technologies, società attiva nel settore dei servizi Cloud su piattaforma Microsoft Dynamics ERP.

Grazie a questi accordi, che hanno visto da parte di Var Group un investimento complessivo compreso tra 1,1 milioni di euro e 1,5 milioni di euro, la società va a costituire un polo di servizi Cloud su piattaforma Microsoft Dynamics per il segmento SME ed Enterprise. Var Group integrerà l’offerta di servizi della controllata Var Prime con quella dei servizi Cloud e delle applicazioni basate sulla tecnologia Microsoft Azure, con riferimento alle piattaforme Microsoft Dynamics e Microsoft Infrastructure Solutions.