I Toughpad FZ-G1 di Panasonic per Helitab

400

I tablet scelti per l’Electronic Flight Bag di Airbus Helicopters






Panasonic è al servizio della digitalizzazione delle operazioni di volo per gli elicotteri.
I Toughpad FZ-G1 di Panasonic sono stati scelti per Helitab, l’Electronic Flight Bag di Airbus Helicopters, una innovativa soluzione di EFB (Electronic Fligh Bag).

La suite integrata, che comprende un pacchetto di applicazioni, permette agli utenti di raccogliere tutte le funzioni e i dati di cui i piloti hanno bisogno per le loro missioni, e di fornirvi un accesso facile e intuitivo. Grazie alle funzioni di connettività del sistema, i piloti possono accedere alle informazioni in tempo reale: ciò permette loro di valutare meglio la situazione nel suo complesso, migliorando allo stesso tempo la sicurezza di volo e l’efficienza delle operazioni.Panasonic Toughpad FZ-G1_Helitab

“Questo sistema EFB è stato progettato non solo per essere compatibile con l’attuale gamma di elicotteri Airbus Helicopters e con quelli già in utilizzo, ma anche per connettersi alle strutture di terra. Helitab si è dimostrato un vero e proprio ‘assistente digitale’ per i piloti”.

Già implementato sugli elicotteri H215 e H225

Questa soluzione EFB, comprensiva di suite software, tablet fully rugged Panasonic Toughpad FZ-G1 e servizi, è attualmente disponibile per il sistema operativo Microsoft Windows 8. Verrà inoltre presto rilasciata una nuova versione, compatibile con Microsoft Windows 10 e iOS, che sarà gradualmente implementata sugli elicotteri H175, H145, H135 e H160.

“La nostra prossima sfida sarà utilizzare questa nuova soluzione EFB connessa tramite Wi-Fi ai sistemi di connettività on-board dei nostri elicotteri, che a loro volta consentiranno all’EFB Helitab di ricevere continuamente i dati dai sistemi avionici. Questa nuova funzione, grazie alla quale sarà possibile accedere ai dati e ottenerli tramite Wi-Fi, darà il via a una serie di opportunità, in termini di efficienza operativa e di funzionalità, senza precedenti per i nostri operatori”.

Nuovo software EFB progettato dai piloti per i piloti

Un manuale di volo cartaceo è lungo tra le 30 e le 100 pagine, e i piloti hanno circa 20 minuti per leggerlo e annotare le informazioni di cui hanno bisogno; per questo una versione digitale è la soluzione migliore per prendere nota delle informazioni principali, a differenza dei manuali tradizionali (e soprattutto ingombranti). Uno dei principali vantaggi della versione digitale è inoltre la presentazione grafica dei dati, continuamente aggiornata grazie ai tablet connessi.

Luce verde per il Toughpad FZ-G1

Il livello di affidabilità che questo tablet deve soddisfare è lo stesso richiesto agli strumenti della cabina di pilotaggio. Testato in condizioni estreme, è stato scelto per la luminosità dello schermo, la potenza di calcolo, le prestazioni grafiche durante l’utilizzo delle mappe e la capacità di memoria. Questo dispositivo all-in-one sostituirà tutti gli strumenti di cui i piloti hanno necessità durante le loro missioni, permettendo all’equipaggio di risparmiare tempo e migliorando la sicurezza.