Italtel al “Forum Risk Management in Sanità”

671

In primo piano la sicurezza e DoctorLink






Italtel sarà presente all’11° edizione del “Forum Risk Management in sanità”, la rassegna sulle tecnologie applicate alla sicurezza del paziente in programma a Fortezza da Basso, in provincia di Firenze, fino al 2 dicembre. Italtel presenta nel proprio stand una demo live dell’applicazione DoctorLink, che consente un dialogo a distanza tra medico e paziente deospedalizzato, oltre alle proprie competenze nell’ambito della system integration e della cyber-security nel contesto sanitario.

Presente da anni nel segmento della sanità digitale, Italtel ha realizzato numerosi progetti per nuove reti LAN, VoIP e WiFi, la messa in esercizio di data center di nuova generazione, la fornitura di servizi di gestione e manutenzione delle reti, la fornitura di soluzioni di Cyber Security. Italtel annovera tra i suoi clienti ASL e strutture ospedaliere pubbliche e private tra cui l’ospedale Niguarda di Milano, la Fondazione IRCCS “Cà Granda – Ospedale Maggiore Policlinico” di Milano, l’Istituto Nazionale dei Tumori, il Gruppo Humanitas, l’ISMETT (Istituto mediterraneo per i trapianti e terapie ad alta specializzazione) di Palermo, l’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari di Trento e l’Azienda Ospedaliero Universitaria Santa Maria della Misericordia di Udine.

Nell’ultimo biennio, in risposta al prepotente emergere dell’Internet of Things, Italtel si è dedicata allo sviluppo di applicazioni in ambito eHealth basate sulle tecnologie web based e in questo contesto ha realizzato DoctorLINK, un’applicazione che consente un continuo contatto medico/paziente con scambio di informazioni audio, video, testo, immagini necessarie per la prevenzione, la diagnosi, il trattamento e il successivo controllo dei pazienti dopo la de-ospedalizzazione.

DoctorLINK fornisce servizi in tempo reale per la comunicazione audio e video in qualità HD tra paziente e medico attraverso un semplice tablet. Garantisce la gestione in sicurezza dei dati da parte del medico, consente la raccolta di informazioni su alcuni parametri vitali attraverso sensori e permette al paziente una user experience intuitiva, ergonomica e di facile utilizzo. È conforme agli standard e offre numerose possibilità di personalizzazione e di espansione delle funzionalità in risposta alle esigenze dei clienti.

DoctorLINK può essere integrato con i sistemi di Information Technology già presenti presso i centri ospedalieri. La struttura ospedaliera non ha quindi la necessità di acquistare hardware specifico in quanto la tecnologia utilizzata richiede solo la disponibilità di un browser senza specifici requisiti sul sistema operativo.