Cambium Networks annuncia ePMP Elevate

765

Una soluzione che non richiede l’intervento di un tecnico per espandere la capacità e le prestazioni delle reti wireless broadband

E’ disponibile ePMP Elevate, una soluzione software di Cambium Networks che consente alle reti wireless broadband di arricchirsi delle funzionalità offerte dalla piattaforma ePMP, come il riutilizzo della frequenza ottenuto grazie alla sincronizzazione GPS, l’Intelligent filtering, che riduce gli effetti delle interferenze provenienti dalle eventuali frequenze limitrofe, e lo Smart Beamforming, che migliora le performance di uplink dei subscriber module.

ePMP Elevate permette quindi un sostanziale upgrade delle reti basate su standard 802.11n a prescindere dall’hardware utilizzato, sia in termini di performance che di scalabilità.

Tutto quello che occorre è l’installazione di access point ePMP e il collegamento dei subscriber module esistenti di terze parti attraverso la piattaforma software ePMP Elevate.
Con questa semplice operazione l’investimento effettuato nell’hardware viene efficacemente protetto e contemporaneamente l’infrastruttura viene rivitalizzata e messa nelle condizioni di supportare nuove applicazioni con cui arricchire il portafoglio di servizi offerti per gli anni a venire.

“ePMP Elevate è una soluzione software indipendente dall’hardware utilizzato – ha evidenziato Atul Bhatnagar, President e CEO di Cambium Networks -. Ora gli operatori che hanno implementato hardware di uno o più vendor possono gestire la rete attraverso un unico management system senza dover sostituire le installazioni presso i clienti”.

Le reti ePMP Elevate possono essere gestite attraverso cnMaestro, la piattaforma di management end-to-end cloud-based che permette il pieno controllo delle reti wireless broadband da una singola e semplice interfaccia.