ZTE X-Site: un’evoluzione verso le reti MIMO

858

La soluzione aiuterà i carrier ad incrementare la capacità dei loro siti fino al 40%, accelerare il time-to-market di nuovi servizi e ridurre i costi relativi a pianificazione e gestione della rete






X-Site di ZTE Corporation, azienda a livello mondiale nella fornitura di soluzioni tecnologiche di telecomunicazioni, aziendali e consumer per l’Internet Mobile, è una nuova soluzione pensata per consentire ai carrier mobile un’evoluzione lineare verso le reti MIMO (multiple-input, multiple-output).

Se i servizi UMTS (universal mobile telecommunications system) non rappresenteranno più una fonte costante di profitto nei prossimi anni, i servizi 4G LTE (long term evolution) stanno crescendo ad un tasso nettamente superiore, rendendo di fatto necessario trovare il giusto equilibrio tra i due per un passaggio lineare e flessibili alle reti del futuro. X-Site offre un percorso evolutivo lineare dalle reti UMTS e LTE MIMO 2×2 verso le reti MIMO di livello superiore, con tre caratteristiche fondamentali: RRU (remote radio unit) cascading, vertical sector split e antenna self-adaptive.

RRU cascading permette di collegare le RRU per le bande differenti direttamente l’una all’altra, abbinando poi ogni RRU all’antenna tramite cavi in radio frequenza (RF), consentendo servizi multi-banda sullo stesso sito senza necessità di cambiare le antenne esistenti o di ricorrere a combinatori esterni. Non solo permette di ridurre i costi associati ai materiali, ma abbatte anche i costi di progettazione ed accelera il time-to-market.

Il vertical sector split aiuta a migliorare la capacità della rete senza dover investire in nuove antenne, e senza la necessità di un’ulteriore pianificazione del network, rendendo così possibile un’implementazione praticamente istantanea e dando agli operatori un vantaggio competitivo.

L’antenna self-adaptive rende molto più semplice il passaggio dalla modalità a tre settori a quella a sei, e viceversa, dando agli operatori una flessibilità ancora maggiore in tema di miglioramenti della capacità UMTS e di evoluzione della rete MIMO.

Come fornitore globale di soluzioni per le telecomunicazioni, ZTE ha compiuto grossi sforzi per aiutare i carrier a gestire e superare le problematiche di rete più critiche, man mano che vengono implementate reti di nuova generazione. X-Site è pensata per aiutare i carrier ad affrontare i problemi di evoluzione del network, a proteggere nel mondo migliore gli investimenti effettuati sulla rete e ad offrire un percorso evolutivo lineare verso reti LTE MIMO di livello superiore.