BenQ lancia il primo videoproiettore LED UHD 4K DLP per home cinema con standard DCI-P3

1087

BenQ X12000 combina la tecnologia CinematicColor con i LED HLD ColorSpark Philips

Studiato per l’home cinema, BenQ X12000, il nuovo videoproiettore UHD 4K che bilancia la luminosità del gamut dei LED HLD ColorSpark Philips con la tecnologia BenQ CinematicColor per riprodurre lo spazio colore DCI-P3.

Definito dall’industria cinematografica digitale, il color gamut DCI-P3 comprende una porzione significativamente più ampia dello spettro cromatico visibile, arrivando a coprire molti più colori del Rec. 709 e dell’sRGB. Dotato di 8,3 milioni di pixel singoli, il BenQ X12000 risponde ai criteri richiesti per l’UHD 4K dalla Consumer Technology Association.

“Il DCI-P3 è lo standard del colore del cinema digitale DLP e deriva dalla medesima tecnologia in uso in tutti gli auditorium IMAX del mondo – dichiara Gennaro Frasca, Country Manager di BenQ Italy -. L’indiscutibile pregio del BenQ X12000 è riuscire a portare lo standard DCI-P3 nella dimensione dell’home cinema, e questo grazie alla perfetta combinazione delle due tecnologie di visualizzazione delle immagini ora considerate apicali: la CinematicColor e la LED HLD ColorSpark”.

Il BenQ X12000 utilizza il chip DMD UHD 4K DLP con tecnologia XRP per 3840×2160 singoli pixel e risoluzione UHD 4K di 8,3 milioni di pixel reali. La tecnologia DLP del singolo chip DMD preserva la precisione assoluta del colore, l’integrità dell’immagine e l’accuratezza cromatica priva dei difetti causati dal disallineamento del pannello, particolarmente critico per i pixel 4K che sono molto più piccoli di quelli 1080p.

Perfettamente integrabile agli allestimenti home cinema più attuali, il videoproiettore BenQ X12000 è caratterizzato da uno stile slanciato, con una discreta ventilazione frontale.
Il suo design a porta libera è dotato di un ampio spazio per sistemare in sicurezza i cavi spessi e il sistema di bloccaggio del cavo di alimentazione HDMI.